È arrivato l’aggiornamento Moment 2 di Windows 11

Il Moment 1 è stato rilasciato il 22 ottobre scorso ed aveva implementato nuove feature tra cui le schede in esplora risorse, l’overflow nella barra start e le azioni suggerite.

Questo perchè Microsoft ha deciso di cambiare il metodo di rilascio degli aggiornamenti, rilasciando un Feature Update l’anno seguito da altri pacchetti cumulativi migliorativi chiamati proprio Moment.

Vediamo i dettagli di questo nuovo aggiornamento e che novità implementa.

Cos’è Moment 2 di Windows 11?

Moment 2 è il nome in codice dell’aggiornamento cumulativo KB5022913 per Windows 11 versione 22H2. Non si tratta di una nuova versione del sistema operativo, ma di un update alla versione esistente che introduce alcune funzionalità e miglioramenti .

Le novità hanno interessato anche strumenti che vengono aggiornati direttamente tramite lo Store come lo strumento “Snipping Tool” oppure applicativi che sono stati rinfrescati come il Blocco Note.

Vediamo ora le novità di questo aggiornamento.

Quali sono le novità di Moment 2?

Tra le novità più importanti di Moment 2 troviamo:

  • La barra di ricerca integrata nell’app Esplora File, che permette di cercare file e cartelle in modo rapido e intelligente. La barra di ricerca offre anche suggerimenti basati sull’intelligenza artificiale e sulla cronologia delle ricerche.
  • Il chatbot Bing Conversations, che si attiva quando si digita una domanda nella casella di ricerca del browser Edge o nella barra delle applicazioni. Il chatbot è in grado di fornire risposte immediate e conversare con l’utente su vari argomenti, come il tempo, le notizie, i fatti curiosi e altro.
  • Nuove esperienza nei Widget, ora possibile a schermo intero
  • Anteprima del collegamento al telefono iOS, finalmente ora disponibile e miglioramento dell’app omonima disponibile per sistemi Android
  • App Snipping Tool migliorata con possibilità di registrazione schermo

BingChat dalla Barra Start

Tutti abbiamo sentito parlare di ChatGPT e dell’integrazione con Bing. Questa novità è stata introdotta anche in Windows 11, dando così un portale di accesso o punto di inizio all’utilizzo del motore di ricerca Microsoft e del suo assistente personale.

Widget migliorati e Anteprima del collegamento telefono per iOS

Anche la schermata dei widget è stata migliorata ed ora è finalmente disponibile a schermo intero. Aggiunta anche l’integrazione con app come Spotify oppure Facebook e Instagram, grazie agli accordi con il gruppo Meta

Un altra interessante novità in anteprima è il rilascio dell’app Collegamento Telefono per iOS che permetterà di interagire con il proprio smartphone Apple direttamente da Windows 11.

Questo è un altro piccolo passo in avanti verso il mondo Apple dopo il rilascio dell’integrazione con iCloud Foto nell’app Foto di Windows 11.

App Snipping Tool migliorata con registrazione schermo

Anche l’app Snipping Tool è stata migliorata ed è stata introdotta la possibilità di registrare lo schermo, la cosa molto interessante è quella di poter registrare anche piccole porzioni di schermo e non necessariamente tutto lo schermo.

Peculiarità che fino ad ora era reperibile solamente in applicativi simili a pagamento, quindi un’ottima notizia per noi utenti.

Come installare Moment 2?

Per installare Moment 2 è necessario andare su Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Windows Update e cliccare su Scarica e installa sotto la voce Aggiornamento opzionale disponibile: Aggiornamento cumulativo per Windows 11 (10.0.22623.1000) (KB5022913). L’installazione richiede un riavvio del sistema.

Conclusione

Moment 2 è un aggiornamento interessante per Windows 11 che porta alcune funzionalità attese dagli utenti e migliora l’esperienza d’uso del sistema operativo. . Se invece non avete ancora fatto il passaggio a Windows 11 potete leggere il nostro articolo precedente su come fare l’upgrade gratuitamente.

Articoli Correlati

Windows 11 o Windows 10 per il gaming: qual è la scelta migliore?

Gestire tutte le connessioni remote con PRemoteM

Come abilitare o ripristinare i piani di risparmio energetici nascosti in Windows?