Windows 11

Ufficiale: Windows 11 avrà le schede in Esplora Risorse

Ne abbiamo parlato in passato, le informazioni finora non erano chiare e nulla era ufficiale. Il test e l’introduzione delle schede o TAB in esplora risorse è in fase di test o pianificazione da diverso tempo.

Alcune informazioni erano trapelate, infatti si vociferava che la funzionalità potesse vedere la luce nell’aggiornamento Sun Valley 2, che verrà rilasciato da Microsoft entro la fine dell’anno.

Attualmente la funzionalità è arrivata nell’ultimo stadio di sviluppo, cosa che la rende vicinissima al rilascio prima al programma Insider e poi al pubblico.

Supporto alle Schede e Anteprima Contenuti Cartelle

Le schede avranno il funzionamento simile a quello del browser, si presume che già questo mese possa esserci il rilascio della funzionalità nel programma Windows Insider.

Un altra interessante introduzione (o meglio re-introduzione) è quella della visualizzazione anteprima dei contenuti di una cartella, cosa rimossa con il primo rilascio di Windows 11 ma già presente in Windows 10.

Related Post

Basta Accesso Rapido, si chiamerà Home

L’accesso rapido, quella voce che troviamo in Esplora Risorse, non ci sarà più ed il suo funzionamento stesso è stato rivisto. Attualmente è visibile così:

Con la modifica si vedrà in questo modo:

E si potranno aggiungere ai preferiti moltissimi contenuti in più come risorse presenti in Onedrive, Download e molto altro.

Appena saranno rilasciate nel programma Insider testeremo queste funzionalità e vi mostreremo il loro effettivo funzionamento.

Via: WL

L'ultima modifica eseguita il Aprile 10, 2022 11:20 am

Alvise C.

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue. Per info: alvise.c@angolodiwindows.com

Pubblicato da: