Home Windows 11 Come liberare spazio in automatico in Windows 11

Come liberare spazio in automatico in Windows 11

da Alvise C.

Come per Windows 10 anche il suo successore ha la funzionalità di liberare spazio in automatico, andando ad agire su quei file che, normalmente, andremmo ad eliminare usando software terzi come Ccleaner o simili.

Leggi la guida dedicata a Windows 10: Ecco come far liberare spazio a Windows in automatico

Con Windows 11 questa funzionalità molto utile è stata migliorata, vediamo come attivarla.

Pulizia automatica di Windows Update e molto altro

Per configurare il sensore di memoria in Windows 11 procedere così:

  • Da Start aprire le Impostazioni
  • Dalla voce Sistema aprire Archiviazione
  • Fare click sulla voce Sensore Memoria
  • Ora apparirà la seguente finestra:
Come liberare spazio in automatico in Windows 11
  • Ora impostiamo come desideriamo le voci, prestare attenzione a lasciare su MAI l’eliminazione dalla cartella download (a meno che non sappiamo cosa stiamo facendo)
  • Stesso discorso per la parte relativa il Cloud, suggeriamo di lasciare le impostazioni su MAI come predefinito, altrimenti avremmo solo una copia dei dati online in Onedrive

E i Consigli per la pulizia?

Ma non è finita, infatti in Windows 11 sono state aggiunte altre peculiarità utili a gestire lo spazio su disco, infatti sempre dalla voce Archiviazione troviamo la voce Consigli per la pulizia.

Come liberare spazio in automatico in Windows 11

Da qui possiamo gestire in completa autonomia i file temporanei, verificare quali file di grandi dimensioni sono presenti, app inutilizzate ed i file sincronizzati con il cloud.

Funzionalità che ricordano molto quelle presenti negli smartphone, non trovate?

Non perdere questi contenuti:

Lascia un commento