FIX Errore 0x0000011b da stampanti di rete in Windows 10

FIX Errore 0x0000011b da stampanti di rete in Windows 10

Abbiamo già parlato dell’errore riferito alla mancata stampa di documenti da dispositivi di rete dopo l’installazione del cumulativo KB5005565.

Cos’è successo veramente?

Tra le altre cose questo cumulativo andava a chiudere definitivamente il discorso relativo PrintNightmare, infatti con la precedente patch andava ad abilitare la creazione di una chiave di registro che doveva essere opportunamente configurata dal system administrator, la chiave nello specifico era questa:

[HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Control\Print]"RpcAuthnLevelPrivacyEnabled"=dword:00000001

In parole povere non era una vera e propria patch, proprio perché richiedeva l’intervento manuale da parte dell’amministratore di sistema.

Con l’ultimo cumulativo Microsoft andava proprio a risolvere questo problema, andando a creare la chiave di registro nei sistemi in cui non era presente.

Purtroppo, dal momento in cui questa chiave veniva creata, sono stati riscontrati diversi problemi o errori di stampa da stampanti di rete (ma anche USB, come da alcune segnalazioni).

L’unica soluzione era quella di rimuovere l’aggiornamento cumulativo, cosa che però metteva a rischio i sistemi operativi.

Leggi anche  Rilasciato firmware correttivo per la famiglia Surface

Per risolvere il problema, senza rimuovere l’aggiornamento, è necessario procedere come segue:

Come risolvere il problema

  • Premere i pulsanti WIN + R
  • digitare “regedit”
  • ora cercare il percorso HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Control\Print key
  • creare un nuovo valore DWORD 32 BIT denominato RpcAuthnLevelPrivacyEnabled ed assegnargli valore 0

Al termine riavviare ed il problema dovrebbe essere risolto

Via: BC

Alvise C.

Alvise C.

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.