FIX Error 0xC0070057 in fase di login app Office o Teams

FIX Error 0xC0070057 in fase di login app Office o Teams

Da Luglio di quest’anno molti utenti stanno riscontrando l’errore 0xC0070057 in fase di accesso alle app di Office e, più spesso, con Microsoft Teams.

Sembra che il problema si manifesti subito dopo aver sostituito la password del proprio account Microsoft, come riporta BornCity.

Attualmente esiste un workaround, in attesa che il problema venga risolto definitivamente da Microsoft.

Come risolvere

La soluzione, suggerito dal supporto Microsoft, è la seguente:

  • Premere i pulsanti WIN + R e digitare “regedit”
  • recarsi nel seguente percorso:
    • HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\16.0\Common\Identity
  • Ore creare 3 valori DWORD 32 bit denominati come di seguito:
    • DisableAADWAM
    • DisableADALatopWAMOverride
    • EnableADAL
  • Impostare valore 1 a tutti e tre i valori

Riavviare al termine e verificare se il problema persiste. In aggiunta consigliamo di seguire i suggerimenti di DUO in merito il problema.

Avviso L’errata modifica del Registro di sistema tramite l’editor o un altro metodo può causare seri problemi, che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non è in grado di garantire la soluzione di problemi derivanti dall’errato utilizzo dell’editor del Registro di sistema. La modifica del Registro di sistema è a rischio e pericolo dell’utente. Prima di procedere a modifiche del registro si consiglia di effettuare un salvataggio delle chiavi interessate, come indicato in:Come eseguire il backup e il ripristino del Registro di sistema in Windows

Leggi anche  Ecco l'app di Microsoft per tracciare il COVID-19

E per Teams?

Come riporta sempre Borncity, la soluzione per Teams è più spartana, ovvero consiste nel creare un nuovo collegamento di Teams nel desktop (o in altro percorso) e dalla proprietà dello stesso, scheda Compatibilità, impostare WIndows 8 come sistema operativo.

FIX Error 0xC0070057 in fase di login app Office o Teams

In questo modo si dovrebbe eseguire il login senza alcun problema.

Alvise C.

Alvise C.

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.