È stata ufficializzata la prima donna che andrà su Marte

È stata ufficializzata la prima donna che andrà su Marte

Foto di ESA & MPS for OSIRIS Team MPS/UPD/LAM/IAA/RSSD/INTA/UPM/DASP/IDA, CC BY-SA IGO 3.0, CC BY-SA 3.0-igo, Collegamento

Da tanti anni si sentono notizie con progetti per portare esseri umani su Marte. Addirittura alcuni centri spaziali hanno iniziato ad addestrare gli astronauti (fra questi c’è anche qualche italiano).

Inoltre, il National Geographic ha prodotto un telefilm, Marte, in cui è mostrata sia la fase di addestramento sia quella di trasferimento degli astronauti. Nella serie appaiono interviste a scienziati, imprenditori e altri personaggi. Si nota, per esempio, come il famoso Elon Musk ha preso parte al progetto non solo nella finzione ma anche nella realtà.

Comunque, specialmente in seguito all’attuale crisi mondiale legata alla pandemia, il sogno di andare su Marte sembrava sempre più allontanato.

Una notizia rilasciata all’inizio della settimana, però, ha riacceso le speranze. La notizia ci parla di Alyssa Carson. Ha solo 18 anni e ha già iniziato la formazione da astronauta con l’obiettivo di essere la prima persona a camminare su Marte nel 2033. A oggi, è la persona più giovane che si è diplomata all’Advanced Space Academy e l’unica al mondo ad aver completato ogni corso al campus spaziale della NASA.

immagine

Fonti: pagina Facebook di Roddenberry e il sito Liker.com.

Leggi anche  Spotify ha migliorato il suo motore di ricerca

Sicuramente la notizia ci fa piacere perché conferma che il viaggio su Marte si farà davvero. È anche stata pianificata la data. Naturalmente, Alyssa Carson avrà 31 anni per quel tempo, e probabilmente avrà assistato altri candidati.

Chissà se il viaggio si rivelerà avventuroso come nella serie Marte?

Giovanni Correddu

Giovanni Correddu

Giovanni Correddu è un artista a 360°. Iniziò a scrivere musica da bambino, e non ha mai smesso. Lavora con i computer ancora da prima. Il suo primo contatto è avvenuto all’età di 3 anni, passando per il Commodore 64 e il mondo MS-Dos/Windows. Oggi è un copywriter e uno YouTube grazie ai canali dedicati alla musica, all’Hi-Tech e ai videogiochi. È presente anche in alcuni store con le sue App.

Lascia un commento