Impossibile stampare da stampanti di rete/USB condivise dopo l’installazione della KB5005565 in Windows 10

Impossibile stampare da stampanti di rete/USB condivise dopo l’installazione della KB5005565 in Windows 10

Microsoft ha rilasciato nella giornata di ieri un aggiornamento cumulativo importante, che andava a correggere diversi problemi di sicurezza come ad esempio quello relativo l’MSHTML (CVE-2021-40444) oltre a chiudere definitamente il discorso PrintNightmare con l’ultima patch correttiva.

KB5005565: Da dove la scarico?

Per completessa di argomento, di seguito trovate le risorse necessarie per scaricare l’aggiornamento:

Leggi anche  Come installare subito la versione 21H1 di Windows 10

Link diretto al download: Microsoft Catalog

Problemi con stampanti condivise

Purtroppo, come riportano alcuni utenti nel forum di BleepingComputer, ci sono problemi con la stampa da dispositivi di rete o USB condivisi da altri computer, i quali riportano errori generici o l’errore 0x0000011b.

Diversi tentativi come la rimozione e reinstallazione della stampante non sortiscono effetti risolutivi, come nemmeno il reset dello spooler.

Alcuni hanno suggerito di rimuovere il driver relativo la stampante problematica ed installarne uno generico, altri ancora indicano come workaround di installare la stampante in locale disabilitando la richiesta della password nelle condivisione e mappando la stampante con “net use lpt1 \\pc-name\printer-name /persistent:yes“.

Ma in effetti non sono soluzioni durature ed efficaci, l’unica soluzione, allo stato attuale, è la rimozione dell’aggiornamento cumulativo dal computer ove è condivisa la stampante, in attesa di una soluzione ufficiale in merito.

Aggiornamento del 16 Settembre 2021

Un utente ha riportato la seguente soluzione che sembra risolutiva:

  • Rimuovere le stampanti dai client
  • Assicurati che il nome utente nel gestore credenziali contenga il nome del pc del server davanti al nome utente in questo modo: ServerPCNAME\UserName)
  • riavviare il servizio dello Spooler di Stampa
  • dal prompt dei comandi come amministratore digitare questo comando per installare la stampante con credenziali amministrative: rundll32 printui.dll,PrintUIEntry /il
Leggi anche  FIX: Internet non disponibile mentre è possibile navigare

Tutto questo in attesa di info ufficiali da parte di Microsoft.

Secondo Aggiornamento del 16 Settembre 2021:

BleepingComputer ha riportato che è possibile intervenire nel registro di sistema per andar a disabilitare una direttiva introdotta con la patch PrintNightmare, per farlo procedere come segue:

Prima di agire sul registro consigliamo di creare un backup dello stesso: Come eseguire il backup e il ripristino del Registro di sistema in Windows

  • Premere i pulsanti WIN + R e digitare “regedit”
  • Cercare il seguente percorso
    • HKLM\Software\Policies\Microsoft\Windows NT\Printers
  • Individuare il valore ‎‎CopyFilesPolicy, se il valore è a 1 vuol dire che è abilitato, a 0 invece no
Alvise C.

Alvise C.

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.