A luglio arriva il servizio Microsoft Cloud PC?

A luglio arriva il servizio Microsoft Cloud PC?

A luglio arriva il servizio Microsoft Cloud PC? Secondo ZDnet si, vediamo i dettagli di questo innovativo servizio.

Desktop as a Service in Cloud

Questo servizio sarà basato su Azure e permetterà agli utenti di accedere ad un desktop remoto ed utilizzare le applicazioni Office. Il servizio sarà offerto insieme ai pacchetti Office 365 gestiti, disponibile in 3 pacchetti differenti, probabilmente Base, Intermedio, Avanzato in base alla risorse hardware allocate, come di seguito:

  • Base: 2 vCPU  4GB RAM  96GB SSD
  • Intermedio: 2 vCPU  8GB RAM  96GB SSD
  • Avanzato: 8 GB RAM, 3 vCPU, 40 GB SSD

A luglio arriva il servizio Microsoft Cloud PC?

Quasi sicuramente Microsoft utilizzerà questo servizio per permettere agli utenti di Windows 10X di usare gli applicativi win32. Microsoft ha denominato Project Deschutes questo servizio in fase di test interno.

Via: DR e Zdnet

Leggi anche  Come resettare OneDrive in caso di problemi
Alvise C.

Alvise C.

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.

Lascia un commento