FIX: Outlook chiede in continuazione la password

FIX: Outlook chiede in continuazione la password

Molti utenti riscontrano il problema relativa la mancata memorizzazione delle credenziali in Outlook, vediamo alcuni passaggi per risolvere.

Verifichiamo le impostazioni dell’account

Diamo per scontato, ovviamente, che la spunta “Salva password” sia spuntata durante la configurazione iniziale dell’account.

Un controllo da eseguire, come primo step, è quello di controllare una spunta nelle impostazioni del nostro account.

Per farlo aprire Outlook quindi da File > Impostazioni Account > selezionare il proprio account quindi fare click su Cambia > ora aprire la voce Altre impostazioni > aprire la scheda Sicurezza > togliere la spunta da “Richiedi sempre le credenziali di accesso”.

Eliminare le credenziali salvate re-inserirle

Un ulteriore step è quello di eliminare le attuali credenziali salvate dal sistema operativo, in modo da poterle reinserire con la normale configurazione dell’account.

Per farlo digitare da start Gestione Credenziali quindi aprire il file trovato dal Pannello di Controllo.

Ora dalla voce Credenziali Windows cerchiamo le voci relative gli account con cui stiamo riscontrando dei problemi.

Cliccare sulla freccia per vederne i dettagli e scegliere Rimuovi. Fare così per ogni account problematico.

Successivamente sarà opportuno ri-creare l’account direttamente da Nuovo Account in Outlook.

Se avete dei dubbi su quale voce eliminare, indicatelo nei commenti e cercheremo di aiutarvi.

Cosa fare in presenza di 2FA abilitata

In alcuni casi il problema potrebbe porsi con la presenza della doppia autenticazione (2FA) abilitata, in questo caso bisogna agire nel registro di sistema.

Leggi  L'app Il tuo Telefono ottiene "inviato dal telefono" e altro ancora

Premere i pulsanti WIN + R e digitare

regedit

ora recarsi nel percorso

HKEY_CURRENT_USER\SOFTWARE\Microsoft\Office\16.0\Outlook\Profiles\Outlook\9375CFF0413111d3B88A00104B2A6676

nella sinistra troveremo diverse sottocartelle denominata 00000nn, cercare al loro interno un valore con riferimento alla password POP3, quindi eliminare la chiave trovata.

Via per ultima soluzione: MS Answers

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *