Come disabilitare/abilitare lo spazio riservato in Windows 10

Come disabilitare/abilitare lo spazio riservato in Windows 10

La funzionalità Spazio Riservato è stata introdotta con la versione 1903 di Windows 10, vediamo di cosa si tratta e come interagire con essa.

Cos’è lo spazio riservato

Questo spazio è riservato all’utilizzo esclusivo del sistema, in modo che quando vengono installati gli aggiornamenti ci sia lo spazio necessario perché vengano elaborati ed installati correttamente.

Solitamente lo spazio riservato è di 7 GB ma questo valore è influenzato dai componenti aggiuntivi/opzionali di Windows installati (più componenti aggiuntivi sono installati e più aumenterà lo spazio riservato) e dalle lingue installate nel sistema.

Come abilitare la funzionalità?

Per abilitare la funzionalità spazio riservato procedere come segue:

  • Premere i pulsanti WIN + X
  • aprire powershell come amministratore e digitare
DISM.exe /Online /Set-ReservedStorageState /State:Enabled

Come disabilitare la funzionalità?

Per disabilitare la funzionalità spazio riservato procedere come segue:

  • Premere i pulsanti WIN + X
  • aprire powershell come amministratore e digitare
DISM.exe /Online /Set-ReservedStorageState /State:Disabled

Per verificare invece lo stato attuale della funzionalità digitare questo comando:

DISM.exe /Online /Get-ReservedStorageState
Come disabilitare/abilitare lo spazio riservato in Windows 10
Leggi anche  Come eseguire l'hardening in un sistema Windows
Alvise C.

Alvise C.

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.