L’aggiornamento Win10 RP 19045.4116 aggiunge Desktop Spotlight

Il 16 febbraio, Microsoft ha distribuito l’aggiornamento KB5034843 per Windows 10 22H2 ai membri del progetto Windows Insider nel canale Release Preview. Con l’installazione, il sistema raggiunge la Build 19045.4116. Questa versione introduce nuove funzionalità, tra cui Desktop Spotlight, miglioramenti a Windows Share e correzioni per problemi legati al disco secondario nei giochi.

Desktop Spotlight

Per chi non lo conosce, Desktop Spotlight è una funzione di Windows 10 che trasforma il tuo desktop in una galleria d’arte digitale, offrendoti ogni giorno nuove immagini mozzafiato e informazioni interessanti. Ma non è solo un semplice screensaver: è un’esperienza interattiva che ti permette di scoprire nuovi luoghi, conoscere la fauna selvatica e immergerti in panorami mozzafiato.

I contenuti in evidenza del blocco schermo presto saranno disponibili anche per gli sfondi del desktop

Attivare Desktop Spotlight è semplicissimo: basta recarsi in Impostazioni > Personalizzazione > Schermata di blocco e scegliere “Windows Spotlight” come sfondo. A questo punto, il tuo desktop sarà automaticamente aggiornato con una nuova immagine ogni giorno.

Oltre alle immagini, Desktop Spotlight ti offre anche informazioni utili su ciò che vedi. Cliccando sull’icona “i” che appare in basso a destra sul desktop, potrai scoprire la posizione esatta dell’immagine, la data in cui è stata scattata e il nome del fotografo.

Win10 RP 19045.4116

Questo aggiornamento apporta miglioramenti all’interfaccia utente di Microsoft Edge e introduce l’autenticazione Web desktop remoto (WebAuthn). Gli utenti possono beneficiare di un’esperienza potenziata, con un focus su prestazioni ottimali e nuove caratteristiche che arricchiscono l’utilizzo quotidiano del sistema operativo.

La più recente aggiunta al panorama delle funzionalità di Windows è rappresentata da Desktop Spotlight, integrato come sfondo del desktop. Gli utenti possono facilmente accedere a questa funzione cliccando o toccando l’icona corrispondente sul desktop. Questa novità consente agli utenti di esplorare il mondo immagine per immagine attraverso Bing, offrendo un’esperienza visiva coinvolgente e dinamica.

Nuove funzionalità dell’aggiornamento

Tra le nuove funzionalità implementate, spicca la versione potenziata della condivisione di Windows. Ora gli utenti possono condividere URL direttamente con applicazioni di messaggistica istantanea come WhatsApp, Gmail, Facebook e LinkedIn. In futuro, è previsto il supporto per altre piattaforme, inclusa X (Twitter), rendendo il processo di condivisione ancora più flessibile e integrato.

L’aggiornamento ha risolto alcune questioni tecniche, tra cui i ritardi di accesso alla sessione di desktop virtuale di Azure. Inoltre, è stato affrontato un problema precedente con Windows Hello for Business, che in alcune applicazioni falliva nel verificare l’ID Microsoft Entra. L’interfaccia utente delle impostazioni dei dati delle opzioni Internet nel browser Edge è stata migliorata, correggendo un errore che ne comprometteva la chiarezza.

Un’attenzione particolare è stata dedicata al miglioramento dell’IME (Input Method Editor), garantendo ora un funzionamento ottimale anche su desktop personalizzati. Altresì, è stata risolta un’incertezza relativa all’autenticazione Web del desktop remoto, contribuendo a garantire una maggiore sicurezza e affidabilità nelle operazioni online.

Questo aggiornamento si presenta come un passo significativo verso un’esperienza utente più fluida, con funzionalità avanzate e soluzioni per le problematiche preesistenti, confermando l’impegno di Windows nel fornire un sistema operativo affidabile e all’avanguardia.

Articoli Correlati

BitLocker è veramente sicuro? Ecco 4 pro e contro

FIX DXGI_ERROR_DEVICE_REMOVED in Windows

FIX RESULT_CODE_KILLED_BAD_MESSAGE in Edge