Come rimuovere le app preinstallate in Windows 10

Come rimuovere le app preinstallate in Windows 10

Una cosa fastidiosissima di Windows 10 è di sicuro il gran numero di applicazioni di Windows preinstallate e che non si possono rimuovere. Poi se ci mettiamo anche le app fornite dal produttore ci ritroviamo con un PC lento già al primo avvio.

In Windows 10 si può rimuovere un certo numero di app indesiderate selezionando l’opzione “Disinstalla” nell’elenco Tutte le app. Attualmente, questo semplice trucco funziona solo per poche applicazioni di Microsoft, tra cui Skype, Office, Notizie, Calcolatrice, Calendario, e diverse.

Tuttavia, non è possibile rimuovere la maggior parte delle app OEM o di altre app Microsoft incluse in Windows 10.

In questo articolo, vogliamo presentarvi alcuni strumenti che vi aiuteranno a liberarsi di tale “putridume”.

Rimozione

Tramite PowerShell

Come primo metodo usiamo il PowerShell per impartire alcuni comandi per rimuovere queste app. Quindi aprite il PowerShell con privilegi di amministrazione e quindi scegliete quale/i app rimuovere, copiando il relativo codice dall’elenco in basso e incollandolo premendo Invio.

Sveglie e orologio.
Get-AppxPackage *windowsalarms* | Remove-AppxPackage

Leggi anche  Windows 11: un progetto al quale Microsoft lavorava da anni

Calcolatrice.
Get-AppxPackage *windowscalculator* | Remove-AppxPackage

3D Builder.
Get-AppxPackage *3dbuilder* | Remove-AppxPackage

Posta e Calendario.
Get-AppxPackage *windowscommunicationsapps* | Remove-AppxPackage

Mappe.
Get-AppxPackage *windowsmaps* | Remove-AppxPackage

Contatti.
Get-AppxPackage *people* | Remove-AppxPackage

Fotocamera.
Get-AppxPackage *windowscamera* | Remove-AppxPackage

Foto.
Get-AppxPackage *photos* | Remove-AppxPackage

Money.
Get-AppxPackage *bingfinance* | Remove-AppxPackage

Film e TV.
Get-AppxPackage *zunevideo* | Remove-AppxPackage
Notizie.
Get-AppxPackage *bingnews* | Remove-AppxPackage

Meteo.
Get-AppxPackage *bingweather* | Remove-AppxPackage

Sport.
Get-AppxPackage *bingsports* | Remove-AppxPackage

Xbox.
Get-AppxPackage *xboxapp* | Remove-AppxPackage

OneNote.
Get-AppxPackage *onenote* | Remove-AppxPackage

Registratore vocale.
Get-AppxPackage *soundrecorder* | Remove-AppxPackage

Ottieni Office.
Get-AppxPackage *officehub* | Remove-AppxPackage

Ottieni Skype.
Get-AppxPackage *skypeapp* | Remove-AppxPackage

Microsoft Solitaire Collection.
Get-AppxPackage *solitairecollection* | Remove-AppxPackage

Groove Musica.
Get-AppxPackage *zunemusic* | Remove-AppxPackage

Per iniziare.
Get-AppxPackage *getstarted* | Remove-AppxPackage

Phone Companion.
Get-AppxPackage *windowsphone* | Remove-AppxPackage

Windows Store.
Get-AppxPackage *windowsstore* | Remove-AppxPackage

Tramite un’app open source

Se non volete fare il lavoro sporco c’è chi lo fa per voi. Infatti è anche possibile utilizzare uno strumento di terze parti chiamato “Bloatbox”. Questa app usa gli script di PowerShell per rimuovere manualmente le applicazioni preinstallate di Windows 10.

Leggi anche  Windows 10: interessanti concept in stile Fluent Design
Come rimuovere le app preinstallate in Windows 10

Per rimuovere bloatware utilizzando questa applicazione, selezionare le applicazioni che si desidera disinstallare e fare clic sul pulsante “Disinstalla” sul lato Rimuovi applicazioni per rimuoverlo.

Al termine, vedrai una schermata di successo che conferma che l’app è stata rimossa e il riavvio non è necessario.

Per iniziare con Bloatbox, puoi scaricare Bloatbox.zip da Github ed estrarlo sul tuo desktop. Una volta estratto, fare doppio clic su Bloatbox.exe e seguire le istruzioni evidenziate sopra.

Ripristino

Per ripristinare il tutto come in origine, incollare il seguente comando nel PowerShell con privilegi di amministratore.

Get-AppxPackage -AllUsers| Foreach {Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register “$($_.InstallLocation)\AppXManifest.xml”}

Elvis

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.

Lascia un commento