FIX: error 0x000007d1, impossibile stampare dopo aggiornamento sistema

Tempo di lettura: < 1 minuto

Abbiamo già visto un errore simile riscontrabile in Windows 10, ora vediamo un altro tipo di errore che, solitamente, si verifica dopo l’installazione di un feature update in Windows 10.

Error 0x000007d1: come risolvere

Operazione non valida, impossibile stampare
Operazione non valida, impossibile stampare

Il primo step è sicuramente quello di usare gli strumenti di risoluzione problemi disponibili con il sistema operativo, a questo riguardo premere i pulsanti WIN + R e digita

msdt.exe  /id  PrinterDiagnostic 

quindi seguire le istruzioni a video.

Se il problema persiste è opportuno intervenire nel registro di sistema, vediamo come fare.

Interveniamo nel registro

Premere i pulsanti WIN + R e digitare

regedit

ora recarsi nel percorso

HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\Print\PostSPUpgrade 

Ora eliminare il valore PostSPUpgrade, successivamente riavviare il sistema oppure digitare dal prompt dei comandi

net stop spooler
net start spooler

Se non trovate il valore indicato NON cancellate nulla, potrebbe trattarsi di un altro problema, lasciate un commento all’articolo.

Avviso L’errata modifica del Registro di sistema tramite l’editor o un altro metodo può causare seri problemi, che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non è in grado di garantire la soluzione di problemi derivanti dall’errato utilizzo dell’editor del Registro di sistema. La modifica del Registro di sistema è a rischio e pericolo dell’utente. Prima di procedere a modifiche del registro si consiglia di effettuare un salvataggio delle chiavi interessate, come indicato in:Come eseguire il backup e il ripristino del Registro di sistema in Windows

Via: MS Answer

Elvis
Seguimi
(Visited 112 times, 1 visits today)
Leggi  Errore 0x80070002 di Windows Update: ecco come risolverlo

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!