Home Sicurezza di Windows Come pulire (veramente) la cronologia in Windows Defender

Come pulire (veramente) la cronologia in Windows Defender

da Alvise C.
Pubblicato: Aggiornato il: 0 commenti

Ci sono molte guide in internet che indicano alcune procedure per eliminare la cronologia di Windows Defender, molte di queste purtroppo non funzionano a dovere.

Questo perché per questo tipo di operazione (per ora) è necessario accedere esternamente al sistema, vediamo come.

Usiamo le opzioni avanzate di ripristino

Per avviare le opzioni avanzate, seguire attentamente questo video:

Dalle opzioni avanzate scegliere di avviare il Prompt dei comandi, quindi digitare:

del "C:\ProgramData\Microsoft\Windows Defender\Scans\History\Service\DetectionHistory\*"

del "C:\ProgramData\Microsoft\Windows Defender\Scans\mpenginedb.db"

Dopo ogni comando dare invio, questi elimineranno la cronologia di Windows Defender, la lista dell’accesso alle cartelle controllato e tutte le voci che Defender salva cronologicamente.

Se invece vogliamo eliminare alcune voci dalla lista delle Minacce Consentite basterà selezionare la voce desiderata e scegliere la voce Non Consentire, così facendo la voce sarà eliminata dalla lista.

Non perdere questi contenuti: