Rilasciato l’aggiornamento correttivo KB4517211: fix audio e ancora problemi

Rilasciato l’aggiornamento correttivo KB4517211: fix audio e ancora problemi
Tempo di lettura: < 1 minuto

Nella giornata di ieri è stato rilasciato l’aggiornamento correttivo KB4517211 che porta la build alla versione 18362.387; vediamo cosa corregge e che problemi hanno riscontrato alcuni utenti.

Problemi audio nei giochi risolto

Uno dei problemi più fastidiosi riscontrato da diversi utenti era l’abbassamento o il quasi annullamento dell’audio nei giochi 3D.

Come riportato da alcuni utenti, il problema è risolto dopo aver applicato l’aggiornamento al sistema.

Altri fix correttivi

Altri problemi risolti dall’aggiornamento sono:

  • problema dello schermo bianco nei sistemi con l’HDR abilitato
  • problemi di riproduzione o registrazione audio in sessioni remote
  • problemi di disconnessione da reti VPN quando si utilizzano connessioni a rete dati/mobili
  • problemi di stampa verticale allargata con stampanti postscript
  • problemi di mancato aggiornamento per un errore relativo la versione del driver grafico

Purtroppo, non mancano alcuni problemi individuati da alcuni utenti.

Nessun icona nel desktop

Alcuni utenti su Reddit indicano che dopo aver applicato l’aggiornamento non vedono (dopo il riavvio) alcuna icona nel desktop, senza poter nemmeno accedere al task manager.

Per risolvere il problema consigliamo di seguire questo articolo: FIX: Come ripristinare il sistema dopo aggiornamenti problematici

Per ora, non sono segnalati altri problemi. Aggiorneremo l’articolo in caso di aggiornamenti in merito.

Leggi  Come gestire Windows Firewall da esperti

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: