Windows PrintNightmare: Ecco il tool per testare se siamo vulnerabili

Windows PrintNightmare: Ecco il tool per testare se siamo vulnerabili

Un grave bug ha colpito i sistemi Microsoft, una vulnerabilità che colpiva lo spooler di stampa in determinate condizioni denominato PrintNightmare.

Un lungo percorso di risoluzione

La strada verso la risoluzione completa del problema è stata ardua: Microsoft è corsa ai ripari ma lo ha fatto per gradi, creando purtroppo dei problemi collaterali come quello relativo i problemi di stampa con stampanti di rete o usb.

Ora, il problema è stato risolto da Microsoft e per avere la certezza che sia stato applicato correttamente è possibile utilizzare uno strumento creato appositamente per questo.

Vediamo di cosa si tratta.

Ecco cosa usare

Per verificare di esser in regola con questa vulnerabilità basta scaricare da Github questo script in Python e lanciare questo comando da una riga di comando (ovviamente di Python:

$ pip3 install impacket

In caso di un sistema NON patchato regolarmente vedremo una cosa simile a questa:

$ ./printnightmare.py -check 'user:[email protected]'
Impacket v0.9.23 - Copyright 2021 SecureAuth Corporation
[*] Target appears to be vulnerable!

Se risultiamo vulnerabili dobbiamo lanciare Windows Update e controllare che non ci siano aggiornamenti pendenti o in attesa.

Leggi anche  Scoperta botnet composta da oltre 65 mila router infettati via UPnP: come controllare se siamo infetti

Condividi questo articolo:

Alvise C.

Alvise C.

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.

Lascia un commento