Come Attivare Windows 10 e Windows 11?

Come Attivare Windows 10 e Windows 11?

Attivare Windows 10 o Windows 11 o comunque accertarsi di attivare il sistema operativo è fondamentale: infatti senza eseguire questa operazione non potremmo utilizzare in modo completo il sistema operativo.

Moltissime impostazioni infatti vengono abilitate solo se il sistema è correttamente licenziato ed attivato.

A cosa bisognare stare attenti?

In questo percorso è necessario avere una licenza valida, a questo riguardo consigliamo di prestare attenzione alle licenze che costano troppo poco, spesso potremmo imbatterci in licenze non del tutto valide o legali.

Altro aspetto da tenere in considerazione è il tipo di licenza in nostro possesso o che vogliamo acquistare, infatti non tutte le licenze di Windows sono uguali.

Esistono molteplici tipi di licenze e sono:

  • le licenze OEM che troviamo preinstallate nella maggior parte dei sistemi attualmente in commercio (notebook, pc fissi marchiati ecc)
  • le RETAIL ovvero quelle che acquistiamo direttamente presso negozi o rivenditori
  • le licenze a volumi o MAK utilizzate esclusivamente in ambito aziendale.
  • per ultimo ci sono le licenze ESD, che sono principalmente quelle che troviamo in vendita online su Amazon o altri lidi di vendita.
Leggi anche  In arrivo pacchetto Microsoft 365 con abbonamento per Windows 10?

In questo articolo abbiamo parlato in modo approfondito di questi tipi di licenze.

Per controllare invece il tipo di licenza attualmente in uso nel nostro sistema è necessario ricorrere a strumenti di terze parti oppure usare lo strumento SLMGR.VBS.

Per un uso esteso dello strumento SLMGR.VBS abbiamo preparato un articolo dedicato.

Dopo questa doverosa premessa vediamo come attivare Windows 10 e Windows 11.

Come attivare Windows 10

Se abbiamo usufruito dell’aggiornamento gratuito (ancora al momento del lancio di Windows) avremmo una licenza digitale collegata al nostro account Microsoft (attualmente è ancora possibile aggiornare in modo gratuito da Windows 7 e Windows 8, purché in possesso di una licenza valida).

Vediamo alcuni metodi necessari per attivare Windows 10 e Windows 11

Attivazione semplice

Attivare Windows 10 è una operazione molto semplice, basta procedere come segue:

Da start aprire le Impostazioni
Cercare la voce Aggiornamenti e Sicurezza
Aprire la voce Attivazione
Ora se il sistema NON è attivato troveremo la voce Risoluzione Problemi, aprirla e seguire le istruzioni a video

Leggi anche  Come creare un collegamento di Microsoft Edge nel desktop (aggiornato)

Attivazione dal prompt dei comandi

Se anche così il problema persiste, possiamo provare ad attivare il sistema dal prompt dei comandi o powershell come amministratore, per farlo procedere così:

premere i pulsanti WIN + X > prompt dei comandi (o powershell) come amministratore

digitare slmgr.vbs /ipk <il tuo product key>

quindi digitare slmgr.vbs /ato

al termine riavviare il sistema

Attivazione chiamando il servizio clienti Microsoft

Se non riusciamo ad attivare la licenza possiamo scegliere l’attivazione telefonica dove dovremmo chiamare il numero verde 800 531042.

Vediamo ora come attivare Windows 11

Come attivare Windows 11

La procedura è molto semplice, ovviamente visto che Windows 11 è completamente rinnovato sotto l’aspetto delle impostazioni, cambierà il percorso.

Come Attivare Windows 10 e Windows 11?

Per attivare Windows 11 bisognerà seguire questo percorso:

  • da Start aprire le Impostazioni
  • da Sistema cercare la voce Attivazione
  • anche qui in caso che il sistema NON è attivato troveremo la voce Risoluzione dei Problemi, da aprire per seguire le istruzioni a video
Leggi anche  FIX: Errore 0x800f0922 con la KB5003173 in Windows 10

Condividi questo articolo:

Lascia un commento