Windows 7: Microsoft inizia a notificare agli utenti la fine del supporto

Windows 7: Microsoft inizia a notificare agli utenti la fine del supporto

Windows 7 è ancora un sistema operativo molto amato dagli utenti, molto è dovuto dalla sua stabilità e dalla compatibilità con la maggior parte degli applicativi ancora in commercio.

Non sorprende infatti scoprire che ancora oggi la percentuale di mercato si assesta al 35% a livello globale, come si può evincere dalla seguente tabella statistica.

Market share dei sistemi operativi
Windows 7 si attesta ancora al 35% globalmente

Windows 10 ora si sta avviando verso il traguardo del miliardo, ovviamente Microsoft sta spingendo affinché gli utenti con Windows 7 aggiornino al nuovo sistema operativo, mostrando dei popup dedicati agli utenti, molti di questi infastiditi (giustamente) da questo tipo di invasione.

Quando scade il termine di supporto?

Dopo il 14 gennaio 2020 Microsoft non rilascerà più aggiornamenti di sicurezza per Windows 7, terminando di fatto il supporto esteso per Windows 7.

Attualmente il messaggio visualizzato agli utenti di Windows 7 è il seguente:

Fine del supporto di Windows 7
Schermata mostrata per la fine del supporto di Windows 7

E’ possibile nascondere il messaggio cliccando sulla spunta “Do not remind me again” o “Non mostrare più“.

E voi, avete ricevuto la notifica? State ancora usando Windows 7? Diteci la vostra nei commenti

Leggi  Schermata blu: come capire la causa dei crash di sistema

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!