Come recuperare i dati dopo l’aggiornamento 1809

Come recuperare i dati dopo l’aggiornamento 1809

Come abbiamo detto Microsoft ha bloccato il rilascio dell’aggiornamento 1809 a causa di alcuni problemi, uno di questi (il più grave) riguarda l’eliminazione di file o cartelle dopo l’update. Vediamo ora come recuperare questi file se rientriamo in quest’ultima categoria di utenti. 

Sono stati veramente cancellati? 

Molto spesso i nostri file NON vengono cancellati: vengono semplicemente spostati nel percorso windows.old. Ovviamente, però, nell’utente può provocare un certo panico visto che non trova più i propri file nel percorso abituale. 

Primo step di recupero tramite windows.old

Come abbiamo detto quindi il primo passaggio è quello di recarsi nel percorso c:\windows.old dove troveremo una cartella Utenti la quale, aprendola, conterrà le cartelle dei relativi utenti presenti nell’installazione pre-aggiornamento. 

Secondo step di recupero tramite strumento Microsoft

Esiste anche uno strumento Microsoft dedicato a risolvere questo problema il quale va a ricercare eventuali file cancellati DOPO operazioni di aggiornamento del sistema. 

Lo strumento è scaricabile da qui, dopo l’avvio eseguirà delle azioni automatiche per ricercare file eliminati durante l’upgrade. 

Altri articoli inerenti l’October Update:

Leggi  Come aggiungere i widget a Windows 10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: