Kaspersky scopre malware che colpisce gli ATM con Windows Vista e Seven

Kaspersky scopre malware che colpisce gli ATM con Windows Vista e Seven

I laboratori Kaspersky hanno scoperto un malware che colpisce gli sportelli ATM (chiamati comunemente bancomat) con Windows Vista e Windows Seven, con il quale si possono impartire comandi di sputare letteralmente i soldi! 

L’attacco è mirato solo verso quei sportelli che usano i sistemi operativi summenzionati, cosa che esclude la maggior parte dei sportelli che oggi usano (purtroppo) una versione ridotta di Windows XP. 

Per installare il malware l’attaccante abbisogna di aver accesso fisico allo sportello, inserendo una chiavetta USB o alla rete locale, quindi copia ed esegue il file exe.exe il quale inietta una DLL (dll.dll) infetta nel software della macchina, con la quale interagire con lo sportello. 

Dopo di che può scansionare il contenuto delle cassette per sapere quanti soldi sono all’interno, può sputare letteralmente fuori una quantità di denaro impostata dall’attaccante e può autodistruggersi in casi di emergenza. 

A questo riguardo è utile esaminare alcuni articoli dedicati a questo argomento:

Approfondimenti: ATMii: a small but effective ATM robber

 

Leggi  La cripto-valuta Monero sotto attacco: i cyber criminali incassano 63.000 $ sfruttando una vulnerabilità dei server Windows 2003

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: