Il portale torrent Kickass (KAT) è tornato online con il team originale

Tempo di lettura: < 1 minuto
Da diverso tempo il portale torrent Kickass è offline, dopo l’operazione di luglio che ha visto l’admin  e i fondatori del sito arrestati in Polonia.

Dopo la sua caduta molti siti sono venuti alla ribalta, usando nomi simili all’originale, con il tentativo di attirare click e visite: molto spesso, però, questi siti o erano incompleti o distribuivano malware e virus. 
TorrentFreak riporta che lo staff originale (moderatori, amministratori ed altri) di Kickass ha dato vita ad un nuovo sito, che però non avrà il database interamente uguale al precedente, ma mantiene la medesima veste grafica. Ad ogni modo, gli uploader originali del sito sono ancora attivi. Il sito, inoltre, adotterà un sistema di rilevamento infrazioni DMCA, simile a Youtube, per impedire che vi sia materiale protetto da copyright. 
Elvis
Seguimi
(Visited 334 times, 1 visits today)

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!