Come pulire interamente la cache di Microsoft Teams

Come pulire interamente la cache di Microsoft Teams

Problemi ad accedere alle riunioni? Vediamo come pulire interamente la cache di Microsoft Teams, ovvero come resettarlo in caso di problemi.

Teams versione Desktop

Se utilizziamo la versione desktop di Microsoft Teams, inclusa negli abbonamenti Office 365, possiamo resettarlo e pulire la cache agendo su alcuni percorsi di sistema, discorso diverso se usiamo la versione via browser la cui soluzione è nel paragrafo successivo.

Come pulire interamente la cache di Microsoft Teams

Per pulire la cache di Teams procedere come segue:

  • Da Esplora File (tasto Win+E) recarsi nella cartella %appdata% (puoi digitarlo manualmente in alto sulla barra o premendo anche i tasti WIN + R > %appdata%)
    • Da questo percorso elimina la cartella Microsoft Teams
  • Ora cerca il percorso %AppData%\Microsoft\teams\
  • Elimina quelle che trovi tra le seguenti cartelle:
    • %AppData%\Microsoft\teams\application cache\cache
    • %AppData%\Microsoft\teams\blob_storage
    • %AppData%\Microsoft\teams\databases
    • %AppData%\Microsoft\teams\cache
    • %AppData%\Microsoft\teams\gpucache
    • %AppData%\Microsoft\teams\Indexeddb
    • %AppData%\Microsoft\teams\Local Storage
    • %AppData%\Microsoft\teams\tmp

Al termine riavviare il sistema, quindi aprire nuovamente Teams e accedere nuovamente (la riconnessione dovrebbe comunque avvenire in automatico).

Vediamo invece come resettare Teams nel caso lo si utilizzi via browser.

Teams via Browser

Dopo aver disconnesso il nostro account da Teams è necessario, per procedere ad un reset, cancellare tutti i file temporanei e i cookie usati dal browser, per farlo seguire questi link: