Come integrare Zoom in Microsoft Teams

Come integrare Zoom in Microsoft Teams

Vi starete chiedendo: com’è possibile che due competitor del genere possano essere integrati? E’ possibile, abbiamo anche preparato anche un breve video che mostra come fare.

Alcuni prerequisiti

In alcuni ambienti operativi NON sarà possibile questa integrazione, per il semplice fatto che spesso l’utente che fruisce del servizio NON ha diritti da amministratore e non può gestire/installare componenti aggiuntivi. Potete però far presente la cosa a chi amministra l’account del vostro Microsoft Teams.

Installare Zoom in MS Teams

Il punto di partenza è questa pagina:

https://marketplace.zoom.us/apps/BI00RjkzRFaozN9J5-qQ6w

Da qui basterà seguire le istruzioni a video che verranno mostrate, verremmo re-indirizzati automaticamente poi in Microsoft Teams.

Dopo aver abilitato la voce Pre-Approve procediamo con l’installazione del componente, quindi autorizziamone l’uso in Teams.

Dopo l’apertura del software Microsoft, installiamo il relativo componente accedendo con il nostro account dedicato, al termine avremo la scheda di Zoom sempre a portata di mano dentro il nostro Microsoft Teams.

Leggi anche  Pubblicata la nuova app Controllo Integrità PC per Windows 11

Abbiamo anche creato un video che ne mostra i passaggi:

Di seguito un video dal canale ufficiale Zoom che mostra alcuni passaggi supplementari:

Alvise C.

Alvise C.

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.

Lascia un commento