xCloud disponibile dal 15 settembre

xCloud disponibile dal 15 settembre

Oggi Microsoft ha annunciato l’uscita ufficiale di Project xCloud. Ma vediamo di cosa si tratta.

4 agosto 2020


Nelle scorse ore Microsoft ha annunciato l’uscita di Project xCloud per Android il 15 settembre gratuitamente per gli abbonati a Xbox Game Pass Ultimate con accesso a più di 100 titoli online.

Xbox Game Pass Ultimate Cloud Gaming

Il cloud gaming con Xbox Game Pass Ultimate sarà disponibile su dispositivi Android in 22 mercati al momento del lancio, tra cui Austria, Canada, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Ungheria, Irlanda, Italia, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Slovacchia, Spagna, Corea del Sud, Svezia, Svizzera, Regno Unito e Stati Uniti.

MOGA Mobile Gaming Clip for Xbox Wireless Controllers

vPer giocare sul tuo telefono o tablet ti basta scarica l’app Xbox Game Pass dal Samsung Galaxy Store o da ONE Store o il Google Play Store.

Xbox Game Pass Ultimate ha un costo di 1 dollaro per il primo mese, poi a 14,99 dollari al mese.

Project xCloud


Project xCloud è una nuova piattaforma di streaming per smartphone e tablet Android, grazie alla quale è possibile giocare a numerosi titoli Xbox con l’utilizzo di una connessione internet Wi-Fi o rete mobile.

Leggi anche  Fine supporto di Internet Explorer 11 ed Edge Legacy su Windows 10 ed Microsoft 365

Quindi quando i giochi cloud verranno lanciati come parte di Xbox Game Pass Ultimate, i giocatori avranno accesso a oltre 100 giochi di alta qualità giocabili dal cloud.


Se volete mantenervi informati in proposito a questo argomento seguiteci sulla pagina Facebook mettendo un bel Mi piace per restare aggiornati su tutte le news pubblicate, su Twitter all’indirizzo https://twitter.com/Alvise_C, su Pinterest, sul nostro canale YouTube dove troverete molti contenti nell’ambito Hi-Tech e sul nostro sito Web che potete tranquillamente aggiungere ai preferiti.


Fonte XBOX
Articolo dell’Angolo di Windows

Elvis

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.