Microsoft Whiteboard in Microsoft Teams si aggiorna

Microsoft Whiteboard in Microsoft Teams si aggiorna

Sia che lavori da remoto o in ufficio, il tuo team può utilizzare Whiteboard per organizzare riunioni efficaci, fare brainstorming, pianificare e pensare in modo creativo.

Microsoft ha annunciato oggi che l’app Microsoft Whiteboard in Microsoft Teams è stata aggiornata con alcune nuove funzionalità, tra cui la possibilità di aggiungere Sticky Notes, nonché la possibilità di aggiungere oggetti di testo.

Grazie a queste ultime aggiunte, Microsoft Whiteboard in Teams è quasi completa dell’esperienza su iOS, Android, Windows 10 e web.

Sticky Notes


Sticy Notes - mkt strategy - image 2.png

La novità più interessante è la possibilità di aggiungere Sticky Notes. Con questo, sarete in grado di aggiungere rapidamente idee e i vostri pensieri durante le riunioni. Sarà disponibile attraverso la barra degli strumenti e facendo clic con il pulsante destro del mouse sull’area di disegno. 

Testo


Text - Affinity Exercise - image 3.png

Un’altra novità sono gli oggetti di testo che sono un ottimo modo per aggiungere una struttura all’area di disegno, ad esempio aggiungendo un’agenda o dettagli. Saranno disponibili attraverso la barra degli strumenti e facendo clic con il pulsante destro del mouse sull’area di disegno. 

Altri aggiornamenti


Select and Move drag and drop - Product Launch Tasks - Image 4.png

Un’altra funzione sarà la possibilità di selezionare e spostare gli oggetti in Lavagna in Teams. In questo modo è più semplice spostare e riordinare gli oggetti quando si organizzano idee, attività o altri contenuti.


Se volete mantenervi informati in proposito a questo argomento seguiteci sulla pagina Facebook mettendo un bel Mi piace per restare aggiornati su tutte le news pubblicate, su Twitter all’indirizzo https://twitter.com/Alvise_C, su Pinterest, sul nostro canale YouTube dove troverete molti contenti nell’ambito Hi-Tech e sul nostro sito Web che potete tranquillamente aggiungere ai preferiti.

Leggi  Dona ad associazioni no profit grazie a Bing

Fonte Microsoft
Articolo dell’Angolo di Windows

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *