Oggi parte il rilascio del nuovo Microsoft Edge: tutti i trick da sapere

Oggi parte il rilascio del nuovo Microsoft Edge: tutti i trick da sapere

Coma già anticipato, da oggi Microsoft rilascia attraverso Windows Update il nuovo browser Microsoft Edge basato su Chromium, vediamo tutti i trucchi da sapere per il suo utilizzo.

Molte operazioni vengono eseguite in automatico

Dopo la prima installazione il browser esegue ed applica già molti procedimenti, fra i quali:

  • importazione dei preferiti da Google Chrome
  • pin dell’icona nella barra start
  • associazione con l’account Microsoft attivo nel sistema e sync abilitata

E’ possibile, fra le altre cose, fare in modo che:

  • venga visualizzata la barra dei preferiti sotto la barra degli indirizzi
  • venga mostrata l’icona HOME accanto alla barra degli indirizzi
  • cambiare motore di ricerca predefinito
  • abilitare la dark mode
  • installare le estensioni rilasciate per Chrome
  • abilitare il supporto Chromecast

Mostrare barra dei preferiti e pulsante Home

Per mostrare queste due toolbar/pulsanti procedere così:

  • premere i tre puntini in alto a destra
  • aprire le impostazioni
  • cercare la voce Aspetto
  • abilitare le voci rispettivamente per “Mostra pulsante Home” e “Mostra barra dei preferiti

Cambiare motore di ricerca predefinito e abilitare dark mode

Per cambiare il motore di ricerca predefinito fare così:

  • premere i tre puntini in alto a destra
  • aprire le impostazioni
  • cercare la voce Privacy e Servizi
  • in basso aprire la voce Barra degli indirizzi
  • cambiare il motore accanto a Motore di ricerca utilizzato nella barra degli indirizzi

Per abilitare la dark mode fare invece così:

  • digitare edge://flags/ nella barra degli indirizzi
  • cercare la voce Microsoft Edge Theme ed impostarlo su Abilitato
  • riavviare il browser
Leggi  Windows 10 sarà in grado di archiviare le app usate raramente

Come installare le estensioni di Chrome e come abilitare il Chromecast

Per abilitare l’installazione delle estensioni di Chrome premere i tre pulsanti in alto a destra quindi scegliere Estensioni, ora abilitare la voce “Consenti estensioni da altri archivi”, ora basterà visitare il Chrome Web Store ed installare le estensioni desiderate.

Per abilitare il Chromecast rimandiamo a questo articolo dedicato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: