OneDrive: Come configurare le cartelle protette

Tempo di lettura: < 1 minuto

Da tempo ormai è disponibile la funzionalità delle Cartelle Protette in OneDrive, vediamo di cosa si tratta e come configurarlo.

Proteggi le tue cartelle importanti

Domani è il World Backup Day, quindi il proteggere e salvare le proprie cartelle importanti è più che mai importante.

Questa funzionalità infatti permette di sincronizzare le cartelle del proprio computer (scegliendo quelle più importanti) e far in modo che si sincronizzino con il nostro account OneDrive.

In questa maniera i dati potranno esser visualizzati e modificati anche da altre postazioni, accedendo ovviamente con il medesimo account Microsoft.

Come fare?

La configurazione è molto semplice: cliccare con il pulsante destro sull’icone di OneDrive e scegliere Impostazioni > ora dalla scheda “Salvataggio Automatico” cliccare su “Aggiorna Cartelle” > ora scegliere le cartelle da salvare.

Proteggi le tue cartelle importanti

Attualmente è supportata la sincronizzazione del Desktop, Documenti e delle Immagini.

Di seguito un video che mostra i passaggi della configurazione:

Elvis
Seguimi
(Visited 140 times, 1 visits today)
Leggi  Come giocare ai dinosauri di Chrome online

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!