OneDrive: Come configurare le cartelle protette

OneDrive: Come configurare le cartelle protette

Da tempo ormai è disponibile la funzionalità delle Cartelle Protette in OneDrive, vediamo di cosa si tratta e come configurarlo.

Proteggi le tue cartelle importanti

Domani è il World Backup Day, quindi il proteggere e salvare le proprie cartelle importanti è più che mai importante.

Questa funzionalità infatti permette di sincronizzare le cartelle del proprio computer (scegliendo quelle più importanti) e far in modo che si sincronizzino con il nostro account OneDrive.

In questa maniera i dati potranno esser visualizzati e modificati anche da altre postazioni, accedendo ovviamente con il medesimo account Microsoft.

Come fare?

La configurazione è molto semplice: cliccare con il pulsante destro sull’icone di OneDrive e scegliere Impostazioni > ora dalla scheda “Salvataggio Automatico” cliccare su “Aggiorna Cartelle” > ora scegliere le cartelle da salvare.

onedrive01
Proteggi le tue cartelle importanti

Attualmente è supportata la sincronizzazione del Desktop, Documenti e delle Immagini.

Di seguito un video che mostra i passaggi della configurazione:

Leggi anche  KB4497935 Aggiornamento cumulativo di giugno crea problemi di connettività per alcuni utenti
Alvise C.

Alvise C.

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.