Facebook consentirà la pubblicità di cripto-valute

Facebook consentirà la pubblicità di cripto-valute

La scorsa settimana, il più grande social network al mondo, Facebook, ha annunciato la revisione di una direttiva legata alle pubblicità consentite.

Il divieto totale di pubblicizzare cripto-valute sarà tolto.

Pertanto, gli inserzionisti precedentemente approvati saranno in grado di pubblicare contenuti riguardanti cripto-valute e argomenti correlati. Naturalmente, resteranno delle limitazioni.

Per ottenere il permesso di pubblicare pubblicità riguardanti prodotti e servizi legati alle monete virtuali, gli inserzionisti dovranno fornire a Facebook dati su licenze, quotazione in borsa e qualsiasi informazione pubblica importante sulle loro attività.

Facebook prenderà le decisioni in base ai dati ricevuti dagli inserzionisti, tuttavia, avverte la società, non tutti saranno testati. La società ha promesso di ascoltare l’opinione della comunità, apprendere nuove tecnologie e rivedere le regole ogni volta sia necessario.

Leggi anche  Google raccoglie dati sulla posizione anche quando è disabilitata
Giovanni Correddu

Giovanni Correddu

Appassionato del mondo Windows dai tempi di Windows 95 fino a Windows 10 Consulente Digitale presso 10 kilo.it e Genius presso TechAssistance.it. Creatore e compositore musicale. Nero Ambassador e Nero VIP In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.

Lascia un commento