tNotice: la raccomandata secondo Tiscali

tNotice: la raccomandata secondo Tiscali

Il sito di Tiscali è stato arricchito da un nuovo servizio, la raccomandata via Web, e si chiama tNotice. Si tratta di un servizio che permette di inviare le raccomandate senza andare in posta. Ogni raccomandata con ricevuta di spedizione costa 1,50 €, senza costa 1,00 €. Inoltre, se si invitano altri a iscriversi al servizio, si riceve 1,50 € di credito da utilizzare all’interno del servizio. Inoltre, all’iscrizione si ricevono 1,50 €, così la prima raccomandata sarà gratuita.

L’attivazione, la ricezione e la gestione del servizio sono gratuite. Non è richiesto nessun canone mensile, né è obbligatorio essere clienti di Tiscali (casa o mobile).

Come indicato nel sito dedicato, la raccomandata elettronica di Tiscali (tNotice) ha lo stesso valore di quella spedita e ricevuta tramite le poste italiane (tranne nel caso di atti giudiziari e di multe relative al codice della strada).

Ma come funziona? Si utilizza l’applicazione Web omonima, cui si arriva tramite questo link. La raccomandata non è inviata a un indirizzo fisico, bensì a un indirizzo e-mail. Il ricevente potrà conservarla e/o stamparla, e utilizzarla, per esempio, in àmbito legale. Fra l’altro, a differenza della PEC e della “vecchia” raccomandata su carta, quella di Tiscali a quanto pare è più sicura perché contiene un codice digitale che permette di dimostrare senza ombra di dubbio la sua autenticità. Digitalmente questo nuovo tipo di raccomandata contiene data e ora d’invio e di ricezione, firma e, naturalmente, il contenuto che è stato spedito.

Chi può iscriversi? Privati, professionisti e pubbliche amministrazioni.

Dopo l’iscrizione, si potrà gestire la posta via Web o tramite l’applicazione cui si può accedere sia da casa sia in viaggio tramite l’applicazione Web, come se si utilizzasse un normale client e-mail.

Leggi  Da oggi cambia il conteggio delle fatturazioni telefoniche mensili

Per inviare una raccomandata, sarà obbligatorio, quindi, acquistare del credito, facendo una ricarica da almeno 5,00 € (fino a un massimo di 1.500 €) tramite la pagina Web dedicata, come se si ricaricasse il credito telefonico.

Per risolvere qualsiasi dubbio sull’uso di tNotice, è possibile dare uno sguardo alle FAQ.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!