Ecco come far liberare spazio a Windows in automatico

Tempo di lettura: < 1 minuto

Abbiamo un SSD poco capiente nel nostro pc fisso? Oppure abbiamo un tablet o un notebook con problemi di spazio che si ripropongono spesso? C’è una buona notizia, infatti con la versione 1709 (Fall Creators Update) Microsoft ha introdotto la possibilità di far gestire a Windows i file temporanei usati dalle app e quelli residenti nel cestino di Windows, oltre ad integrare lo strumento di pulizia “manuale” degli stessi.

Come fare (videoguida)

Abbiamo preparato un breve video che ne mostra i passaggi, altrimenti seguite i suggerimenti subito dopo lo stesso:

I passaggi sono veramente semplici, da start accedere ad Impostazioni > Sistema >  Archiviazione > sotto la voce Sensore Memoria scegliere la voce Cambia il modo in cui viene liberato lo spazio (come da immagine)

Così facendo il sistema eliminerà come da impostazioni i file temporanei delle applicazioni e del cestino, quest’ultimo dopo un periodo di 30 giorni. Trovate questa opzione utile?  Diteci la vostra nei commenti!

Elvis
Seguimi
(Visited 219 times, 1 visits today)
Leggi  Come attivare Windows Defender Application Guard in MS Edge

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *