Microsoft pubblica EDGE per iOS e per Android oltre ad un nuovo launcher

Tempo di lettura: 2 minuti

Microsoft rende pubbliche due versioni, in anteprima, del browser Edge che sarà disponibile per iOS e Android e per un nuovo launcher dedicato al mondo Android. 

Joe Belfiore in un tweet riporta che per ora saranno disponibili solo per smartphone, le versioni per tablet sono in sviluppo e saranno disponibili in futuro. 

Nelle versioni di Edge per mobile ci sarà un interfaccia molto familiare e simile a quella per pc, inoltre ci sarà la possibilità di continuare il proprio lavoro su PC, com’è possibile vedere da questa immagine:

Ad

Joe Belfiore inoltre ha indicato che Edge, per garantire al meglio la compatibilità e l’impatto energetico con il sistema presente, utilizzerà i web-rendering nativi: per Android viene usato il Chromium browser project, per iOS il WebKit engine. 

Chi volesse testare il browser può iscriversi tramite questa pagina, tra i requisiti presenti vi è quello di esser iscritti al programma Windows Insiders

Il Microsoft Launcher invece è basato sul Fluent Design, che cominceremo a vedere presto anche su Windows 10 e, com’è noto, permette di cambiare l’interfaccia launcher nei dispositivi Android. Anche questo sarà molto personalizzabile ed avrà la possibilità di proseguire le proprie attività nel PC, come ad esempio leggere un mail, aprire un immagine ecc. 

Per chi non lo conoscesse, questa app non è altro che un grosso aggiornamento di un launcher già presente nel Play Store, ovvero Arrow launcher

Chi volesse testare il launcher può iscriversi tramite questa pagina. 

La funzionalità Continua nel PC sarà disponibile per le versioni dalla Windows 10 Fall Creator Update in poi. 

Leggi  L'ultimo aggiornamento 1903 causa distorsioni nei colori in alcuni monitor

Fonte delle immagini e via: Announcing Microsoft Edge for iOS and Android, Microsoft Launcher

Seguimi

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica.

In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino.

In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.
Elvis
Seguimi
(Visited 91 times, 1 visits today)
Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *