Come disabilitare la raccolta dati dell’Oxygen nei OnePlus (Aggiornato)

Come disabilitare la raccolta dati dell’Oxygen nei OnePlus (Aggiornato)

Grazie all’analisi eseguita dal ricercatore Christopher Moore  è stato evidenziato il fatto che il sistema operativo Oxygen di OnePlus esegue una raccolta dati degli utente abbastanza estesa, infatti secondo la ricerca di Christopher i dati raccolti sono il numero di telefono, il codice IMEI, l’indirizzo MAC, la rete WIFI alla quale si è connessi ed il seriale del dispositivo in uso; in aggiunta vengono memorizzati i momenti in cui blocchiamo o sblocchiamo il nostro dispositivo. 

Veniamo quindi al punto: come disabilitare questa raccolta dati? 

Purtroppo per ora non c’è una soluzione definitiva, a meno che non si esegua il root del dispositivo, infatti i servizi responsabili di questa raccolta sono di sistema e non è possibile disabilitarli o eliminarli permanentemente. Una soluzione alternativa, per ora, è disabilitare ad ogni avvio del sistema i servizi OnePlusAnalyticsJobService sotto la voce OnePlus System Service, altrimenti bloccare la comunicazione verso il dominio open.oneplus.net

Speriamo che OnePlus implementi un interruttore per abilitare/disabilitare questo tipo di raccolta dati, che ovviamente è eseguita per ragioni analitiche e di telemetria, ma che potrebbe far storcere il naso ad alcuni utenti. 

Leggi anche  Come ottimizzare la durata della batteria nei dispositivi Android

Aggiornamento: l’utente Jakub Czekanski ha indicato che la disabilitazione è possibile, tramite l’Android Debug Bridge, abilitando il debug USB nel dispositivo e lanciando il comando riportato nel suo stesso tweet qui sotto, ovvero:

pm uninstall -k –user 0

net.oneplus.odm

Per ulteriore aiuto in merito la procedura da eseguire,  vedere questa guida 

Uninstall carrier oem bloatware without root access

Aggiornamento: OnePlus ha risposto ufficialmente indicando che raccoglie i dati in due maniere distinte, ovvero: 

  • Analisi di utilizzo del software: disattivabile dall’utente da Impostazioni >  Avanzate > togliere la spunta da Iscriviti alo User Experience Program 
  • Tutte le altre informazioni raccolte, come quelle descritte in questo articolo, sono raccolte per fornire un assistenza post-vendita migliore, OnePlus non indica però se esiste un modo per disattivarlo ufficialmente
Leggi anche  Migliaia di stampanti vulnerabili ad attacchi da remoto

Se avete domande o non sapete come fare alcuni passaggi, non esitate a commentare l’articolo! 

Approfondimenti e fonte: OnePlus OxygenOS built-in analytics

Alvise C.

Alvise C.

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue. Per info: [email protected]

Lascia un commento