Home News Come abilitare la scansione periodica limitata di Windows Defender

Come ben sappiamo, se nel sistema installiamo un antivirus di terze parti, Windows Defender si disattiva automaticamente, questo per evitare potenziali conflitti che renderebbero instabile il sistema.

Però c’è un ottima funzionalità che può farci avvalere della protezione di Defender, ovvero la Scansione Periodica Limitata 

Questa scansione permette a Windows Defender di eseguire un analisi, quando è attiva la manutenzione automatica di Windows 10, per evidenziare e rimuovere eventuali malware presenti nel sistema.  Consideriamo che, finora, Defender rileva da 1 a 2 milioni di elementi infetti in computer ove è già presente un altro antivirus installato.

Avendo in mente questi dati, possiamo dire che una sicurezza in più certamente non guasta.  

Attivare l’analisi periodica in Windows 10

Da start > scegliamo Impostazioni > Aggiornamento e Sicurezza > Windows Defender > abilitiamo la voce come da immagine

WINDOWSDEFENDER01

Quando verrà trovata una minaccia vedremo una notifica da parte di Defender e, come di consueto, le operazioni possibili da eseguire. 

Attivare l’analisi periodica in Windows 11

Da Start > aprire le impostazioni > Privacy e Sicurezza > Apri Sicurezza di Windows > dalle impostazioni di Protezione da Virus e Minacce abilitare la voce Analisi Periodica, disponibile in presenza di un altro antivirus installato.

Non perdere questi contenuti:

Lascia un commento