Nuova Botnet attiva per attacchi su vasta scala

Tempo di lettura: < 1 minuto
I ricercatori di Cloudflare hanno individuato una nuova Botnet, molto simile alla Botnet Mirai, che ha eseguito attacchi DDOS per 10 giorni consecutivi, arrivando nell’ottavo giorno ad una capacità d’attacco di 400 Gbps (Mirai arrivò fino a 620 Gbps).

Via: Wikimedia
Sembra che gli obiettivi dell’attacco siano state piattaforme di gioco online e siti di e-commerce, infatti l’attacco avveniva durante i giorni del Thanksgiving. Black Friday e Cyber Monday colpendo per la maggior parte la costa Ovest degli USA.
I livelli colpiti e presi di mira sono i 3 ed il 4, secondo il modello OSI, relativi i protocolli TCP, UDP (principalmente). Non è dato sapere se anche questa Botnet utilizzi dispositivi IoT, verrà tenuta sotto controllo ed in futuro sicuramente ci saranno novità.
Leggere il seguente articolo per comprendere cos’è una Botnet e come possiamo proteggerci e/o verificare che il nostro computer non ne faccia parte

Che cos’è una Botnet: esempi pratici e spiegazione

Via: CloudFlare Blog

Elvis
Seguimi
(Visited 60 times, 1 visits today)

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!