Streaming fuori legge: oscurati 152 siti dal tribunale di Roma – Aggiornato –

In passato è già accaduto, esattamente nel gennaio 2015, un oscuramento massiccio di ben 124 siti di streaming fuori legge ed è notizia attuale di un ulteriore intervento in tal senso da parte del Tribunale di Roma, il quale ha ordinato l’oscuramento (tramite blocco IP) di ben 152 siti di streaming pirata.

Questi siti offrivano contenuti sportivi, film e quant’altro, tutto in forma illegale. Appena saranno disponibili ulteriori dettagli aggiorneremo questo post.

Aggiornamento: sembra che tra i siti coinvolti ci siano i maggiori siti pirata italiani come altadefinizione, cineblog, direttacalciostreaming e simili. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!