Come spegnere automaticamente un PC Windows 10 e 11 quando è inattivo

I PC spesso vanno in stop quando li lasciati inattivi. Di default, Windows è configurato per mettere il computer in modalità di sospensione dopo un certo periodo di inattività. Se desideri spegnere automaticamente un PC ogni giorno o quando rimane inattivo per un periodo prolungato, puoi sfruttare l’Utilità di pianificazione.

Questo strumento ti consente di programmare uno spegnimento automatico del sistema, garantendo non solo risparmio energetico ma anche una gestione più efficiente del tuo dispositivo. Nella seguente guida, esploreremo dettagliatamente come pianificare lo spegnimento automatico su computer Windows 11 e 10, offrendo passaggi chiari e precisi per sfruttare al meglio questa utile funzionalità.

Come pianificare l’arresto di Windows

L’Utilità di pianificazione in Windows 11 è una risorsa preziosa per automatizzare diverse attività, tra cui la pianificazione dell’arresto del tuo PC. Questo strumento ti consente di programmare l’esecuzione automatica di programmi e, nel nostro caso, di creare un’attività pianificata per spegnere il computer a un orario specifico ogni giorno. Per iniziare, premi il tasto Win sulla tastiera per aprire la barra di ricerca di Windows. Nella barra di ricerca, digita “Utilità di pianificazione” e fai clic sull’app che appare nei risultati della ricerca. Una volta aperta l’Utilità di pianificazione, segui questi passaggi:

  1. Fai clic su “Azione” nella parte superiore della finestra e seleziona “Crea attività di base”. Questo avvierà il processo di creazione di un’attività pianificata.
  2. Nella finestra “Attività di base“, inserisci un nome per l’attività. Ad esempio, puoi chiamarla “Arresto”. Hai anche l’opzione di fornire una descrizione dell’attività per una migliore comprensione.
  3. Clicca su “Avanti” per passare alla configurazione del trigger. In questo caso, scegliamo “Giornaliero” poiché vogliamo programmare uno spegnimento quotidiano.
  4. Seleziona “Ogni giorno” e fai clic su “Avanti” per continuare.
  5. Ora, imposta la data e l’ora in cui desideri che avvenga lo spegnimento giornaliero e clicca su “Avanti” per procedere.
  6. Nella scheda “Azione”, seleziona “Avvia un programma” e premi “Avanti”.
  7. Nel campo “Programma/Script”, digita “shutdown.exe” (senza virgolette) e premi nuovamente “Avanti”.
  8. Rivedi le tue impostazioni e, se tutto è corretto, clicca su “Fine” per creare e aggiungere la nuova attività alla pianificazione di Windows.

Ora hai configurato con successo l’arresto automatico del tuo PC utilizzando l’Utilità di pianificazione di Windows 11. Questo processo garantirà che il tuo computer si spegna ogni giorno all’orario specificato, offrendoti un modo efficiente per risparmiare energia e mantenere il tuo sistema in buone condizioni.

Come spegnere automaticamente un PC tramite l’Utilità di pianificazione

Nel contesto dell’ottimizzazione del sistema operativo Windows e della gestione efficiente dell’energia del tuo computer, una procedura utile è quella di configurare un’attività di spegnimento automatico tramite l’Utilità di pianificazione. Questo ti consente di risparmiare energia elettrica e prolungare la durata della tua macchina. Per farlo, è possibile aggiungere una condizione di attivazione all’attività di spegnimento, in modo da determinare quando eseguire questa operazione. Questa opzione è particolarmente vantaggiosa se desideri spegnere il tuo computer dopo un periodo specifico di inattività.

Per cominciare, puoi selezionare l’attività di arresto esistente nell’Utilità di pianificazione o crearne una nuova in base alle tue esigenze. Una volta selezionata l’attività, fai clic con il tasto destro su di essa e scegli “Proprietà”. Nella finestra delle proprietà, troverai la scheda “Condizioni”. Qui, puoi selezionare l’opzione “Avvia l’attività solo se il computer è inattivo per” e impostare il tempo desiderato. Ad esempio, se inserisci 10 minuti, il sistema attende che il computer rimanga inattivo per 10 minuti prima di avviare l’attività di spegnimento.

Hai la flessibilità di scegliere un intervallo che va da pochi minuti a due ore, in base alle tue preferenze. Questo processo ti consente di personalizzare l’arresto del tuo sistema in modo da risparmiare energia quando non è in uso, contribuendo così a una gestione più efficiente delle risorse del tuo computer.

Articoli Correlati

Come controllare lo stato di avanzamento BitLocker in Windows

Come fare il reset ad Accesso Rapido in Windows