Home News Molte Smart TV Samsung datate 2021-2022 si trasformano in console di punta

Molte Smart TV Samsung datate 2021-2022 si trasformano in console di punta

da Giovanni Correddu
0 commenti Offrici un Caffè

Dalla fine del 2022, le Smart TV prodotte da Samsung hanno iniziato a ricevere in automatico l’App XBOX ufficiale. Durante il mese di gennaio 2023, è stato rilasciato un nuovo aggiornamento, che include GeForce NOW. Sempre nelle ultime settimane, è stata messa a disposizione l’App ufficiale Twitch.

Anche TV di altre marche che hanno installato il Tizen OS potrebbero ricevere gli stessi aggiornamenti.

Immagine WhatsApp 2023 01 24 ore 12.10.42

Queste tre App hanno l’obiettivo di avvicinare maggiormente gli utilizzatori delle Smart TV al mondo dei videogiochi. Erano già presenti singole App di giochi.

Immagine WhatsApp 2023 01 24 ore 12.12.09
BOOST BATTLE SOCCER è un videogioco di calcio molto semplice, che si può scaricare dallo Store di una Smart TV Samsung

XBOX e GeForce Now permettono di giocare a molti titoli presenti nelle due console reali. Inoltre, abbonandosi al servizio mensile di ciascuna delle due, si accederà a tutti i titoli mensili previsti dalle aziende.

Non manca, però, qualche videogioco gratuito. Al momento, la scelta dei titoli Free, però, è molto limitata.

Per migliorare l’esperienza di gioco, è consigliabile il collegamento di uno o più gamepad.

Abbiamo fatto un po’ di test, e vi possiamo dire che sono riconosciuti tutti i gamepad che abbiamo collegato alle porte USB o via Bluetooth. Consigliamo l’uso di gamepad XBOX originali o di marca Thrustmaster.

Alcune funzioni di gamepad speciali, come quelle dei Run’N’Drive che incorporano un mini-volante, potrebbero non essere riconosciute correttamente. Anche eventuali tasti extra che i produttori aggiungono a quelli standard potrebbero non essere riconosciuti.

Abbiamo notato che i videogiochi che si scaricano direttamente dallo Store di Samsung, di solito, funzionano solo con il telecomando o, comunque, non riconoscono tutti i gamepad.

Come funzionano, però, le due nuove App di Microsoft e NVidia? Visto che le Smart TV non hanno uno spazio di memorizzazione molto grande (si va da un singolo Gigabyte o meno a forse 15-20 Giga) né sono dotate di grosse memorie RAM veloci, le due App semplicemente sfruttano il Cloud. Pertanto, i videogiochi non saranno installati; inoltre, è obbligatoria una connessione a Internet attiva e molto veloce.

Consigliamo di collegare il router tramite cavo LAN, evitando il Wi-Fi.

Consigliamo anche di usare una connessione superiore ai 100 Megabit. Se nel proprio territorio è disponibile, è meglio sfruttare la fibra ottica. Con 200 Mega non dovrebbero esserci molti problemi. Se, però, alla rete sono connessi anche altri dispositivi, valutate il passaggio alla fibra da almeno 1 Gigabit.

La presenza di XBOX e GeForce Now significa che si può fare a meno di collegare una console reale? Sarà sufficiente l’uso delle App? Non è garantita la presenza di tutti i videogiochi. Di sicuro, la lista dei titoli acquistabili, noleggiabili o Free si amplierà nei prossimi mesi. Comunque, di tutti i videogiochi acquistati da parte nostra, non ne abbiamo trovato ancora nessuno disponibile.

Pertanto, PC e console continueranno a far parte della vita dei videogiocatori.

Chissà se arriveranno anche le App di Sony e di Nintendo per completare il servizio delle console?

Offrici un Caffè

Offri un caffè all'autore di questo post

Non perdere questi contenuti:

Lascia un commento