Come installare in anticipo l’aggiornamento 22H2 in Windows 11

L’update Windows 11 22H2 è stato rilasciato, abbiamo visto come preparare il sistema alla sua ricezione per evitare problemi, ora vediamo invece come installarlo in anticipo. Nello specifico vedremo 4 diversi metodi per ottenerlo.

Rilascio graduale dal 20 settembre

Ufficialmente Microsoft ha iniziato ieri il rilascio, graduale, del feature update 22H2 il quale porta con se significativi miglioramenti all’interfaccia ed alcune nuove funzionalità.

Solitamente, se nel sistema non sono presenti particolari incompatibilità note o simili, l’aggiornamento potrà esser installato nell’arco di una settimana dal rilascio. Se non si vuole aspettare è possibile procedere per altre vie, tenendo presente che è sempre suggerito creare un immagine completa del sistema prima di procedere.

Dopo aver opportunamente preparato il sistema alla sua installazione, possiamo procedere, come primo metodo, ad installarlo tramite Windows Update.

30 minuti

Come installare l’aggiornamento 22H2 tramite Windows Update

Procedere come segue:
1- Da Start fare click su Impostazioni
2- Da Impostazioni aprire Windows Update
3- Cliccare su Controlla Aggiornamenti e verificare il risultato
4- In caso affermativo, scegliere Scarica ed Installa ora

Se non viene proposto, proseguire con i prossimi step

Come installare l’aggiornamento 22H2 tramite Assistente Aggiornamento

Procedere in questo caso come segue:
1- Scaricare l’assistente all’aggiornamento da Microsoft
2- Cliccare su Accetta e Installa
3- Seguire le indicazioni a video fornite dallo strumento, si occuperà lui di tutto

In caso di necessità o errori lo strumento indicherà che passaggi risolutivi applicare. Se l’operazione non ha successo, provare con i prossimi due metodi.

Come installare l’aggiornamento 22H2 tramite il Media Creation Tool

Procedere come segue per eseguire il download dello strumento di aggiornamento a Windows 11 22H2:
1- Da questa pagina scaricare lo strumento o supporto di installazione per Windows 11
2- Eseguire lo strumento MediaCrationToolW11.exe appena scaricato
3- Scegliere la lingua e versione appropriata (solitamene viene proposta in automatico)
4- Selezionare la voce relativa la creazione di una chiavetta USB (dovrà essere capiente almeno 8 GB)
5- Una volta creata, accediamo al contenuto della chiavetta ed avviamo il file setup.exe
6- Seguire le indicazioni a video, assicurarsi di scegliere il mantenimento dei dati

Come installare l’aggiornamento 22H2 tramite il file ISO

Procedere come segue per eseguire il download della ISO Windows 11 22H2:
1- Da questa pagina, come da immagine, scegliere dal menù a tendina la voce Windows 11 Multi-Edition
2- Scegliere la lingua Italiano
3- Cliccare ora sulla voce 64 bit e scaricare la ISO
4- Una volta scaricata, cliccare con il pulsante destro sulla ISO e scegliere Monta
5- Ora dall’unità virtuale create recarsi nella relativa root ed avviare il file setup.exe
6- Seguire le indicazioni a video, assicurarsi di scegliere il mantenimento dei dati

Articoli Correlati

Vi racconto la storia di un’App da record morta sul nascere

Come eseguire il recupero dei dati da dischi RAID 0, 5 e 6

Controllo completo sui backup Hyper-V e Vmware con Altaro Backup