Windows 10

Come sostituire un file di sistema usando il supporto d’installazione di Windows 10

SFC e DISM sono sicuramente due ottimi strumenti per ripristinare i file di sistema, in alcuni casi però potrebbe essere utile ricorrere al supporto d’installazione di Windows per re-integrare alcuni file.

Ad esempio, in caso di schermate blu o crash di sistema che possono impedire di portare a termine il controllo (anche se in quei casi il problema potrebbe essere un altro).

Come ripristinare i file di sistema originali usando il supporto d’installazione di Windows

20 Minuti

Preparare il supporto d’installazione Windows

Possiamo usare un DVD, una chiavetta USB oppure qualsiasi altro supporto, l’importante è che possa esser usato per avviarlo dal boot.

Related Post

Come prima cosa è necessario preparare il supporto d’installazione, per farlo scaricare lo strumento Media Creation Tools da qui, accettare le condizioni di utilizzo quindi alla schermata di scelta (come da immagine) scegliere Crea Supporti di installazione (unità flash USB, DVD o file ISO) per un altro PC, scegliere la versione e l’architettura (quelle selezionate dovrebbero essere già corrette) quindi scegliere la voce Unità Flash USB (o creiamo il file ISO se vogliamo masterizzarlo in un DVD) e procedere con la creazione del supporto.

Ripristiniamo i file di sistema usando il supporto

Ora avviare il computer usando il supporto d’installazione appena creato, scegliere la voce Ripristina il Computer, ora appariranno alcune voci, scegliere le Opzioni Avanzate quindi aprire il prompt dei comandi.

Ora se abbiamo bisogno di ripristinare un determinato file, come ad esempio il file acpi.sys, andremo a digitare:

cd c:\windows\system32\drivers
ren acpi.sys acpi.old
copy <USB Driver Letter>:\x64\Sources\acpi.sys C:\windows\system32\drivers

Questo è possibile farlo per ogni file da ripristinare, al termine riavviare semplicemente il sistema.

L'ultima modifica eseguita il Aprile 29, 2022 6:48 pm

Alvise C.

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue. Per info: alvise.c@angolodiwindows.com

Pubblicato da: