Home Windows Server Windows Server: corretti alcuni problemi di Active Directory e riavvii anomali causati dagli aggiornamenti di Gennaio

Windows Server: corretti alcuni problemi di Active Directory e riavvii anomali causati dagli aggiornamenti di Gennaio

da Alvise C.

Microsoft ha pubblicato un aggiornamento che va a correggere comportamenti anomali per le app basate su .NET che acquisiscono informazioni sulla foresta di Active Directory oltre a correggere un problema che causava il riavvio inaspettato del Server, creando non pochi problemi in ambito aziendale.

Active Directory: Problemi con .NET risolti

Questo errore ha interessato Windows Server 2016, 2019 e 2022. Nello specifico, come riportato dalla stessa Microsoft, il comportamento anomalo consisteva che le app basate su Microsoft .NET Framework per acquisire o impostare le informazioni sull’attendibilità della foresta di Active Directory andavano in crash, si riavviavano o poteva visualizzare un errore sull’app o da Windows. L’errore visualizzato a video poteva essere “violazione di accesso (0xc0000005).”

L’aggiornamento in questione non verrà rilasciato tramite Windows Update ma sarà scaricabile attraverso il Catalogo Microsoft.

Di seguito riportiamo i collegamenti in base alle versioni di Windows Server:

Riavvii inaspettati del server

Un ulteriore problema, di cui avevamo già parlato, riguardava il riavvio inaspettato dei sistemi Windows Server, causato da un aggiornamento rilasciato nel mese di gennaio.

Screenshot 2022 02 08 143556

Anche per questo problema l’aggiornamento si potrà scaricare dal Catalogo Microsoft oppure da Windows Update andando a verificare gli aggiornamenti opzionali.

Il mese di gennaio non ha portato problemi solo a Windows Server, ricordiamo che anche Microsoft Exchange ha avuto un grosso problema con un bug del filtro anti-malware che bloccava l’invio e la ricezione di email.

Speriamo in una maggiore attenzione in questi dettagli da parte del team di sviluppo Windows Server.

Non perdere questi contenuti: