Windows 11 Segnalati problemi di stampa con HP, Canon, Brother e OKI

Windows 11 Segnalati problemi di stampa con HP, Canon, Brother e OKI

Molti utenti segnalano problemi di stampa in Windows 11, inizialmente solo con stampanti Brother ma negli ultimi giorni il problema si è allargato anche alle stampanti HP, Canon e OKI.

Vediamo alcuni dettagli in merito.

Problemi di stampa via USB

A quanto pare (e come riporta Brother) i problemi finora riscontrati riguardano collegamenti via USB con le stampanti, in presenza di stampanti USB quindi Windows 11 non riconosce correttamente il dispositivo e non permette la stampa.

Brother stessa suggerisce di utilizzare le proprie stampanti via WIFI o via LAN, escludendo quindi per ora la connessione USB.

Altre segnalazioni (per ora isolate) indicano problemi simili anche con stampanti HP, Canon e OKI.

Brother in aggiunta consiglia di utilizzare i seguenti software per la scansione, in presenza di problemi anche per le scansioni:

  • Presto PageManager
  • Presto ImageFolio
  • Paperport
  • Bookscan & WhiteBoard Suite

Come risolvere?

Come riportano alcuni utenti, la soluzione temporanea, in attesa di un fix ufficiale da parte di Microsoft, è la seguente:

  • Rimozione completa del software associato alla stampante
  • Scollegamento fisico della connessione USB alla stampante
  • Riavvio del sistema con il comando “shutdown /r /f /t 00” premendo i tasti WIN + R
  • Al riavvio installare il software driver aggiornato per la stampante e, quando richiesto, collegare la stampante
Leggi anche  Microsoft ammette di aver aggiornato per sbaglio alcuni computer alla versione 1709

Condividi questo articolo:

Alvise C.

Alvise C.

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.