Problemi con Outlook 365 in tutto il mondo: ecco cosa succede

Problemi con Outlook 365 in tutto il mondo: ecco cosa succede
Tempo di lettura: 2 minuti

Moltissimi utenti a livello globale stanno riscontrando problemi con Microsoft Outlook 365, il client non si apre oppure si chiude da solo, impossibilità a leggere le mail e molto altro. Vediamo cosa succede

Problemi diffusi anche in italia

In italia, per fortuna, il problema ha avuto meno rilevanza per il fatto che il problema si è manifestato quando la maggior parte delle aziende era chiusa, infatti è accaduto dalle ore 18 in poi (ora italiana).

Microsoft è al corrente del problema e la stessa community italiana di supporto è stata oggetto di molte richieste di aiuto da parte di diversi utenti.

Attualmente la soluzione, in attesa del fix ufficiale, è quello di eseguire un ripristino online dell’applicazione, procedere così:

Aprire Programmi e Funzionalità o App e Funzionalità (WIN + R > digitare “appwiz.cpl” e dare invio) quindi selezionare il prodotto Office e scegliere Modifica, scegliere la voce Ripristino online, come da immagine.

Se il problema persiste intervenire dal prompt dei comandi come amministratore, recarsi nel percorso, ove risiede il file che ci interessa cioè officec2rclient.exe:

cd "C:\Program Files\Common Files\microsoft shared\ClickToRun2" (se versione 64bit)
cd "C:\Program Files (x86)\Common Files\microsoft shared\ClickToRun" (se versione 32bit)

quindi digitare:

officec2rclient.exe /update user updatetoversion=16.0.12827.20470

Successivamente, disabilitare gli aggiornamenti di Office fino a che Microsoft non risolve il problema.

Vi ricordiamo di seguirci sulla pagina Facebook mettendo Mi piace alla nuova FanPage per restare aggiornati su tutte le news pubblicate all’indirizzo www.facebook.com/angolodiwindows, su Twitter all’indirizzo https://twitter.com/Alvise_C, sul nostro canale YouTube dove troverete molti contenuti nell’ambito Hi-Tech, sul nostro sito Web che potete aggiungere ai preferiti e infine d’adesso anche la nuova App.

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: