WbAdmin: come creare un backup completo del sistema dal prompt

WbAdmin: come creare un backup completo del sistema dal prompt

Creare un immagine di sistema è sicuramente uno dei punti di forza di un piano progressivo di backup, uno degli strumenti più utili in ambiente Windows è wbAdmin: vediamo come funziona e come usarlo.

wbAdmin: da Windows Vista in poi

Questo strumento, sconosciuto a molti, è presente nei sistemi Microsoft fin da Windows Vista e, successivamente, migliorato in Windows 7 fino ad arrivare a Windows 10.

wbAdmin permette di creare dei backup completi del sistema includendo, con l’apposito comando, anche le partizioni critiche o nascoste. Da inoltre la possibilità di ripristinare l’immagine creata anche in hardware differente.

Vediamo come usarlo per creare un backup completo del sistema.

Come usare wbAdmin

Per lanciare la creazione di un backup completo del computer in uso procedere come segue.

Premere i pulsanti WIN + X ed aprire powershell come amministratore, ora digitare

 wbAdmin start backup -backupTarget:D: -include:C: -allCritical -quiet 

In questo caso il backup andrà creato nella partizione D ed includerà il disco C e, con il comando -allCritical, si specifica che tutti i volumi critici (volumi che contengono lo stato del sistema operativo) vengono inclusi nei backup. 

Nella voce -include:C: è possibile aggiungere, con una virgola, altri dischi o partizioni da includere, digitandoli così:

-include:C:,E:,G:

Eventualmente se si vuole andare a creare il backup in una cartella condivisa in rete si potrà andare a digitare

backupTarget:\\cartellacondivisa\nomecartella -user:username -password:userPassword 

Ora vediamo invece come ripristinare l’immagine nel sistema.

Come ripristinare un backup creato con wbAdmin

Ripristinare un backup è un operazione molto semplice: è opportuno accedere alle impostazioni di riavvio avanzato, accessibili da Impostazioni > Aggiornamento e Sicurezza > Ripristino e scegliere Riavvia sotto la voce Avvio avanzato.

Scegliere Ripristino immagine del sistema
Scegliere Ripristino immagine del sistema

Ora scegliere Risoluzione dei problemi > Opzioni Avanzate > Ripristino immagine del sistema.

Leggi  Windows Update: non premete quel pulsante!

Ora indicare il percorso dove è stato salvato il backup e seguire le indicazioni a video.

Come detto usando wbAdmin è possibile ripristinare il backup anche in configurazioni hardware differenti.

Approfondimenti: MS DOCS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: