Microsoft cambia l’MVP Summit: solo online per colpa del COVID-19

Tempo di lettura: < 1 minuto

Microsoft ogni anno organizza il Microsoft MVP Summit, ovvero un luogo di incontro annuale con tutti gli MVP globali includendo sia quelli del programma MVP normale sia MVP Insider. Quest’anno è un anno diverso dal solito, vediamo cosa accade.

Inizialmente posticipato, ora solo online

L’esperienza del summit è molto gratificante e permette di confrontarsi con tantissimi altri esperti e colleghi del campo informatico, oltre ad assistere a conferenze tecniche, speaking e incontro con i vari team di sviluppo.

Quest’anno tutto questo non sarà possibile (o almeno in parte), infatti dopo aver posticipato il summit al 20 marzo Microsoft ha deciso di rendere disponibile il summit solo online, a causa del problema evidenziato dal coronavirus, chiamato tecnicamente COVID-19.

Niente più summit dunque, sembra che anche la conferenza BUILD, che si dovrebbe tenere dal 19 al 21 marzo, sarà cancellata sempre a causa del COVID-19.

Fonte immagine: Microsoft MVP Summit

Elvis
Seguimi
(Visited 10 times, 1 visits today)
Leggi  Microsoft Surface e Accessori XboxOne scontati fino al 40%

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!