Sanremo Story: 2010

Tempo di lettura: 2 minuti

Oggi chiuderemo il primo decennio del XXI secolo con il Festival condotto da Antonella Clerici. Continua la suddivisione in due categorie, di cui una però cambia nome: la Sezione Artisti e la Sezione Nuova Generazione.

Vincitore di quest’edizione fu Valerio Scanu con Per tutte le volte che…

Al secondo posto troviamo un gruppo un particolare, con la canzone più discussa dell’anno, Italia amore mio. Il gruppo è formato da Pupo ed Emanuele Filiberto (l’erede degli ex esiliati Savoia!) con Luca Canonici. Autori della canzone sono Pupo ed Emanuele. Il titolo riassume l’obiettivo della canzone. Il gruppo fu eliminato alla fine della prima serata, per poi esser ripescati la terza serata.

Marco Mengoni arrivò terzo con Credimi ancora.

4. Noemi – Per tutta la vita.

5. Malika Ayane – Ricomincio da qui. La cantante ricevette il Premio Mia Martini della Critica sezione Artisti e il Premio della Sala Stampa Radio e TV sezione Artisti.

6. Irene Fornaciari feat. Nomadi – Il mondo piange.

7. Simone Cristicchi – Meno male.

8. Irene Grandi – La cometa di Halley.

9. Arisa – Malamorenò. Da notare che il titolo con cui vinse la categoria delle Proposte era uguale a un successo di Riccardo Cocciante. Quest’anno torna al Festival come Artista con una canzone che richiama un brano italiano della Belle Epoque.

10. Povia – La verità.

Il vincitore della Sezione Nuova Generazione è Tony Maiello con Il linguaggio della resa. Il cantante ricevette anche il Premio regione Liguria.

Jessica Brando arrivò seconda con Dove non ci sono ore.

Al terzo posto troviamo una canzone in stile tango, L’uomo che amava le donne di Nina Zilli. La canzone richiama un famoso brano Lloyd Webb, tratto dal musical Il Fantasma dell’Opera (che non era in stile tango). La cantante ricevette il Premio Mia Martini della Critica sezione Nuova Generazione e il Premio della Sala Stampa Radio e TV sezione Nuova Generazione.

Al quarto posto troviamo Luca Marino con Non mi dai pace.

A differenza dell’anno precedente, come si può notare, la classifica completa fu fornita, anche se non in modo completo, solo per gli Artisti.

Nel 2010 Nilla Pizzi ricevette il Premio “Città di Sanremo” alla carriera.

La prima serata furono ospiti i due conduttori dell’edizione precedente insieme con Antonio Cassano, Susan Boyle e Dita von Teese. Il secondo giorno, ci furono diversi ospiti, tra cui le ballerine del Moulin Rouge di Parigi. Il numero di ospiti della terza e della quarta serata fu elevato, grazie ai duetti con gli Artisti. Anche per la serata finale ci furono parecchi ospiti.

(Visited 6 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!