Molti antivirus supporteranno Windows 7 ancora per due anni

Tempo di lettura: < 1 minuto

Windows 7, è noto, ha terminato il supporto e Microsoft non rilascerà più aggiornamenti per il sistema. Da tempo era stato annunciato, però molti utenti sono rimasti ancora con questo sistema, cosa che ha spinto diversi produttori di antivirus a prolungare il supporto. Vediamone i dettagli

Windows 7 ancora al 26,26% di utilizzo

Può sembrare inverosimile ma Windows 7 ha ancora un bacino abbastanza largo di utilizzo, infatti secondo NetMarketShare, ancora il 26,26% di utenti utilizza ancora Windows 7.

Grafico utilizzo OS Fonte: NetMarketShare

Questo dato ha spinto molti produttori di antivirus, come riporta ZDnet, a prolungare il supporto per i propri prodotti di protezione.

Infatti alcuni produttori hanno solamente annunciato che il supporto terminerà fra 1 anno, come TotalAV e Mcafee.

Gli altri produttori invece non hanno annunciato nulla in merito, in altri casi, invece, hanno addirittura indicato chiaramente che il supporto continuerà, come fatto da Avast e BitDefender.

Tutti gli altri produttori come Kaspersky, Eset, G-Data e tanti altri continueranno a supportare Windows 7 per i loro prodotti.

Via: ZDnet

Elvis
Seguimi
(Visited 16 times, 1 visits today)
Leggi  Come controllare se siamo vulnerabili ai bug Spectre e Meltdown

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!