Come salvare e archiviare le email senza outlook

Come salvare e archiviare le email senza outlook

In molti casi eseguire un backup delle proprie email è molto utile, in particolare se in ambito aziendale. Vediamo come farlo usando lo strumento MailStore.

Archivio locale o in rete?

Con lo strumento MailStore (versione per uso personale) è possibile gestire in autonomia il salvataggio dei profili o dei file di posta.

Il software è compatibile con i maggior client di posta elettronica, come Outlook, Windows Mail, Mozilla Thunderbird e Seamonkey come anche è possibile configurare direttamente le caselle di posta per l’archiviazione automatica.

mailstore01 1

Il salvataggio può esser fatto sia in locale che in un NAS o un disco esterno.

E’ possibile, inoltre, ricercare le email direttamente dall’archivio, grazie alla funzionalità di indicizzazione presente nel programma.

In aggiunta, è possibile verifica l’integrità dei file salvati ed ottimizzare l’utilizzo dello spazio su disco.

Di seguito il link per il download e per la pagina ufficiale:

Leggi anche  Windows PrintNightmare: Ecco il tool per testare se siamo vulnerabili
Alvise C.

Alvise C.

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.

Lascia un commento