Come eseguire un installazione pulita in Windows 10

Come eseguire un installazione pulita in Windows 10

Dobbiamo vendere il computer? Oppure vogliamo solamente riportare Windows 10 ad uno stato pulito ed efficiente cancellando tutto? Ecco come eseguire un installazione pulita del sistema operativo.

Premessa: prima di eseguire un installazione pulita è consigliato, se non lo si ha già fatto, di salvare i propri dati in un disco esterno.

Il video che mostra i due metodi d’installazione pulita

Situazioni in cui è utile fare un installazione pulita

Le situazioni e le circostanze in cui è utile eseguire un installazione pulita sono:

  • vendita del computer a terzi
  • infezione malware radicata nel sistema
  • problemi generalizzati al sistema operativo non risolvibili con una re-installazione

Primo metodo: usiamo gli strumenti del sistema operativo

Ovviamente il primo metodo è utilizzare quello che Windows 10 ci fornisce come strumenti di ripristino, infatti da Impostazioni > Aggiornamento e Sicurezza > Ripristino > scegliamo Reimposta

Scegliere Rimuovi tutto
Scegliere Rimuovi tutto

Ora scegliere Rimuovi tutto e successivamente aprire le Impostazioni ad attivare la voce Cancellazione dati.

Attivare la voce Cancellazione dati
Attivare la voce Cancellazione dati

Secondo metodo: usiamo uno strumento fornito da Microsoft

Un altro metodo, nel caso ci fossero problemi con il primo, è l’utilizzo di uno strumento di reimpostazione fornito da Microsoft.

Questo tool (scaricabile da fine articolo) permette di re-inizializzare il sistema cancellando i dati, basterà selezionare la voce Niente sotto la voce “Scegli quello che vuoi mantenere”

Ecco il link che porta alla pagina di download dello strumento:

Leggi  Windows 10 Update Maggio 2019 bloccato in presenza di SD o dispositivi USB

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: