Windows 10 Update Maggio 2019: come installarlo in anticipo

Microsoft sta rilasciando nel canale Release Preview il feature update denominato Maggio 2019, dopo averlo già rilasciato nel canale Fast e Slow del programma Insider.

Vediamo come installare in anticipo questo importante aggiornamento

Disponibile per gli “smanettoni”

Si avete letto bene: attualmente l’aggiornamento è in fase di rilascio per quei utenti che cliccano manualmente nel pulsante Verifica aggiornamenti in Windows Update.

Successivamente verrà rilasciato a scaglioni per tutti gli altri.

L’aggiornamento rimarrà in test per quasi tutto il mese di maggio, come sottolineato già da Microsoft. Questo per garantire un adeguato test della build onde evitare problemi molto gravi come quelli avvenuti con l’ultima release, dove alcuni utenti hanno perso i loro dati dopo l’aggiornamento.

Vediamo ora aderire al programma Insider ed installare l’ultimo aggiornamento

Related Post

Come installare l’aggiornamento

Prima di tutto è necessario aderire al programma Windows Insider seguendo questo percorso:

Start > Impostazioni > Aggiornamento & Sicurezza > Programma Windows Insider > scegliere Inizia > 
Canali disponibili nel programma Insider

accedere con il proprio account Microsoft quindi scegliere il canale di distribuzione.

E’ possibile scegliere il canale Release Preview e dare OK.

Al termine cliccare su Verifica Aggiornamenti in Windows Update ed inizierà l’installazione dell’aggiornamento Maggio 2019 Update.

Per non installare ulteriori aggiornamenti come la prossima versione denominata 20H1 è opportuno rimanere nel canale Release Preview o al limite Slow o uscire direttamente dal programma.

L'ultima modifica eseguita il Settembre 11, 2021 9:15 pm

Alvise C.

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue. Per info: alvise.c@angolodiwindows.com

Disqus Comments Loading...
Pubblicato da: